Cronaca Modica 19/06/2015 16:31 Notizia letta: 3279 volte

Arrestato Giovanni Lorefice

Sottoposto a sorveglianza speciale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-06-2015/arrestato-giovanni-lorefice-500.jpg

Modica - La Polizia di Stato ha tratto in arresto nella serata di mercoledì di ieri il trentanovenne modicano Giovanni Lorefice, Sorvegliato Speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Modica, già noto alla Polizia per i suoi numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, la persona ed altro, nonché per l’inosservanza delle prescrizioni delle misure di prevenzione.
Una Volante del Commissariato, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, nella serata di mercoledì notava il Lorefice che, alla guida della propria autovettura, circolava tranquillamente per le vie cittadine, nonostante fosse privo di patente di guida, poiché revocatagli dalla Prefettura di Ragusa nel decorso mese di maggio. Bloccato nei pressi della propria abitazione, il Lorefice veniva messo di fronte alle proprie responsabilità e, alla luce di ciò, accompagnato in Commissariato dove è stato dichiarato in stato di arresto, giuste Direttive del P.M. di turno.
Nell’udienza di convalida tenutasi ieri, il Gip del Tribunale di Ragusa ha convalidato l’arresto operato dalla Polizia disponendo, per il Lorefice, gli arresti domiciliari da scontare nella propria abitazione.
Continua incessantemente l’attività di prevenzione e controllo del territorio di Modica da parte della Polizia di Stato, finalizzata non solo ad infrenare la commissione dei reati ma, anche a monitorare quei soggetti, già gravati da precedenti penali e di polizia, che sono abitualmente dediti alla loro commissione.

Redazione