Economia Modica 20/06/2015 17:23 Notizia letta: 3596 volte

Marina di Modica sterza verso una vocazione turistica

Con Luca Guerrieri
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2015/1434813864-0-marina-di-modica-sterza-verso-una-vocazione-turistica.jpg&size=464x500c0

Modica - Sabato 13 giugno è stato eletto il nuovo Comitato Direttivo dell’“ASCOT”, l’Associazione Commercianti e Operatori turistici di Marina di Modica e Maganuco costituita la primavera del 2014, che risulta così rappresentata:

Presidente Luca Guerrieri, Rapporti istituzionali, come da Statuto, e delega al Web – Marketing e alla Comunicazione in generale,
VicePresidente Gianni Prestia, delegato ai Rapporti con il Demanio,
Segretario Massimo Fortunato,
Tesoriere Santo Caccamo, delegato ai Rapporti con l’Ufficio Urbanistica dell’Ente Comune,
Componenti Maria Concetta Fiore, delegata al Commercio, Angelo Candiano, delegato al settore Turismo alberghiero ed extra-alberghiero.

Il Presidente Luca Guerrieri, da quasi un ventennio direttore d’albergo (Segretario regionale A.D.A.) in varie strutture alberghiere dell’area iblea (ogni informazione è reperibile su: https://it.linkedin.com/in/lucaguerrieridirettorealbergo ), è stato ideatore e realizzatore di diversi progetti di Promozione del Territorio (“BarO’ccati”, “Passo Sud Est”, “Modica Città Albergo”, “South East Sicily Minibar”).

Guerrieri ha svolto, inoltre, diversi incarichi di Docenza, quale Esperto esterno, in numerosi progetti formativi di Istituti turistici e alberghieri, per ultimo, presso il Master universitario di primo livello in “Offerta turistica integrata in Val di Noto”, organizzato dalla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania, e sta realizzando un Corso di Gestione alberghiera, la cui prima sessione dovrebbe iniziare il prossimo inverno.

La sua nomina deriva, infine, dal fatto che a Marina di Modica ricopre il ruolo di direttore generale di “GGHH”, progetto ricettivo extra alberghiero di prossimo inizio attività che prevede un concetto innovativo per il settore sia per l’accoglienza sia per la gestione delle prenotazioni, Luca Guerrieri, nq Presidente “ASCOT”, ha da subito esposto quanto intende realizzare a breve termine insieme a tutti i Componenti: il sito web e la pagina fan dell’Associazione entro il mese di luglio quali indispensabili strumenti di comunicazione e di trasparenza (saranno pubblicati lo statuto, l’elenco dei Soci, il rapporto annuale sulle attività dell’Associazione, il bilancio consuntivo e preventivo, ed il rendiconto economico). La stipulazione di una convenzione per due servizi turistici importanti: Social Hotspot e Centro unico di prenotazioni, in modo di riuscire ad applicare una virtuosa politica di “disintermediazione” dalle O.T.A. (Online Travel Agencies) e dalle AdV/TO che chiedono commissioni molto alte senza, peraltro, contribuire ai costi di gestione, fissi e flessibili.

Per quanto riguarda l’imminente Estate 2015 si lavorerà ai progetti già deliberati dal precedente Comitato Direttivo, ma si proverà a realizzare piccoli eventi rivolti a un’integrazione tra le Famiglie degli Ospiti delle strutture ricettive e quelle dei Residenti. L’idea è quella di coinvolgere sempre i Turisti, di non cadere nell’errore di fare intrattenimento e non Turismo.

A tal fine l’ambizione dell’Associazione è quella di fare di Marina di Modica una destinazione turistica durante i 300 giorni di sole della nostra Terra, per questo motivo l’impegno sarà rivolto all’individuazione, qualche idea è già nella fase di valutazione di “fattibilità”, e all’organizzazione dei servizi classici di una frazione marinara con vocazione turistica.

Un incremento anche soltanto di 30 presenze turistiche giornaliere, oltre 10.000 annue, con una capacità media di spesa per difetto di oltre 50 euro, significherebbe una ricaduta sul territorio – ecco perché la grande importanza del Turismo ricettivo - di almeno mezzo milione di euro che, grazie ai benefici del settore a economia c.d.diffusa, ripagherebbe ancor meglio i sacrifici di tutti quegli Operatori, commerciali e turistici, che credono in Marina di Modica."

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg