Cronaca Catania 23/06/2015 16:31 Notizia letta: 2765 volte

E Impellizzeri, ex Modica, esclamò: Viva lo sport! AUDIO

Le intercettazioni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-06-2015/e-impellizzeri-ex-modica-esclamo-viva-lo-sport-audio-500.png

Catania - Estro, genio e tecnica. Gianluca Impellizzeri riusciva a coniugare le doti che nel calcio fanno la differenza.

Amato dai suoi tifosi per il suo tratto carismatico di leader, in campo era il direttore d'orchestra. Come lo definì Pino Rigoli, allenatore di lungo corso che con lui ha condiviso più di una promozione, Impellizzeri è uno che per scelta si è fermato al semiprofessionismo. A 17 anni il suo esordio a Giarre in serie C è il preludio ad una carriera coronata da successi. Poi Savoia, Belpasso, Modica, Comiso, Palazzolo. Fu l'artefice della promozione del Modica nell'anno 2002/2003 che portò la squadra del Presidente Aurnia e di Rigoli allenatore, alla serie D. I tifosi rossoblù gli coniugarono lo pseudonimo di "Re Leone". Con lui solo "Zio Pietro", storico massaggiatore del Modica scomparso due anni fa, poteva alzare la voce.

Tra la tifoseria rossoblù la notizia dell'inchiesta e del suo coinvolgimento nello scandalo Catania Calcio, ha destato stupore ed incredulità.

 Nelle intercettazioni il procuratore Gianluca Impellizeri, già capitamo del Modica, parlando delle partite truccate, dice "Viva lo sport".

Redazione