Appuntamenti Ragusa 27/06/2015 18:14 Notizia letta: 2570 volte

Torna Marina Sport Week

Dal 3 al 13 agosto
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-06-2015/1435421731-0-torna-marina-sport-week.jpg&size=717x500c0

Ragusa - Sta per arrivare. Un’esplosione di vitalità. Ventiquattro tornei di diverso tipo sulle piazze e lungo le spiagge di Marina di Ragusa. Sarà un’altra estate, la seconda consecutiva, a ritmo di sport. La frazione rivierasca di Ragusa, dal 3 al 13 agosto, diventerà la capitale delle discipline che si praticano durante la stagione più calda, quando cresce il desiderio di fare attività fisica in compagnia. Torna, insomma, “Marina sport week”, la kermesse che si ripromette di fare divertire tutti all’insegna della pratica sportiva. Da piazza Malta al porto turistico, ci saranno tornei di beach soccer maschile e femminile, gabbia calcio 3 vs 3, calcio-tennis, beach volley 2vs2 maschile e femminile, 2vs2 misto e 4vs4, beach rugby maschile e femminile, duathlon, tennis tavolo singolo e doppio, calcio balilla, beach hockey, basket 3vs3 maschile e femminile, bocce, tam-beach singolo, doppio misto e doppio maschile; corsa a tempo, beach tennis, skate, beach handball. Insomma, complessivamente 24 tornei tutti a Marina di Ragusa. La manifestazione punta a coinvolgere le differenti fasce di età, con atleti professionisti e non, in attività sportive e ludico-ricreative durante il periodo estivo. “Riproponiamo – dice Giovanni Sortino, uno degli organizzatori – una manifestazione che già lo scorso anno ha riscosso grande entusiasmo tra tutti coloro che hanno partecipato e che, con il supporto dell’Amministrazione comunale, punta a fare in modo che a Marina di Ragusa non ci sia solo movida ma, anzi, possa essere esaltata al massimo la pratica sportiva. Potremo contare su uno staff ancora più preparato dello scorso anno per far sì che tutto possa svolgersi al meglio”. Il divertimento sta per cominciare. Anche quest’anno. Per iscriversi basta consultare la pagina Facebook e seguire le relative indicazioni.

Redazione