Attualità Scicli 30/06/2015 11:45 Notizia letta: 1964 volte

Film Commission, revocato Giampaolo Schillaci

Non si era dimesso da componente della Commissione per il Cinema
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-06-2015/film-commission-revocato-giampaolo-schillaci-500.jpg

Ragusa - Non sono tempi d’oro per la Film Commission di Ragusa. L’assemblea dei soci fondatori e dei partecipanti è stata convocata per il prossimo 3 luglio presso la sala Giunta della Provincia regionale di Ragusa. Tre i punti all’ordine del giorno che denotano le difficiltà di un organismo che, senza risorse economiche, non può certo rappresentate il punto di riferimento secondo un ruolo per il quale è nato. Al primo punto l’organismo è chiamato a prendere atto delle dimissioni da componenti del consiglio di amministrazione della Film Commission Ragusa da parte di Alessandro Cascone (assessore del Comune di Chiaramonte Gulfi) e di Antonio Tringali (consigliere comunale del Movimento 5 Stelle al Comune di Ragusa). Al secondo punto c’è la presa d’atto della rinuncia da parte della dottoressa Pina Distefano rispetto alla nomina. Infine al terzo punto c’è la discussione, con le successive determinazioni, della nota inviata dal Comune di Scicli "sulla decadenza dall’incarico del dott. Giampaolo Schillaci", ex assessore della Giunta Susino. La nota è stata inviata dalla terna commissariale. Per l’organismo dunque non sembra esserci totale serenità nonostante l’impegno profuso da tutti i componenti che hanno cercato, con la limitatezza dei fondi, di essere da supporto alle varie produzioni cinematografiche che hanno raggiunto il territorio ibleo per girare film o fiction tv. Tra queste, naturalmente, “Il Commissario Montalbano” prodotto dalla Palomar, vero vanto per la terra iblea grazie alla visibilità indiretta che la fiction riesce a dare con le sue bellissime riprese in luoghi suggestivi.

La Sicilia

Michelangelo Barbagallo