Attualità Comiso 30/06/2015 17:10 Notizia letta: 3266 volte

Passaggio di consegne al Rotary di Comiso

Alfano nuovo presidente
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-06-2015/passaggio-di-consegne-al-rotary-di-comiso-500.jpg

Comiso - Nella splendida cornice dell'agriturismo Scornavacche, si è svolta l’annuale cerimonia del Passaggio della Campana del Rotary Club di Comiso. Alla presenza dei numerosi soci, delle autorità rotariane Ing. Rosario Galfo Assistente del Governatore e Dott. Francesco Arezzo di Trifiletti Presidente della Commissione per la Fondazione Rotary e di numerosi graditi ospiti alla conviviale, il presidente uscente Dott. Giovanni Schembari ha consegnato il collare al neo presidente Avv. Giuseppe Alfano, il quale con un tocco di campana ha dato inizio al nuovo anno rotariano 2015/2016.
Il neo Presidente Avv. Giuseppe Alfano, dopo avere ringraziato a nome di tutto il Club Rotary di Comiso il Past President Dott. Giovanni Schembari per l'impegno profuso e i risultati raggiunti nella sua attività rotariana, ha esposto a tutti i presenti alla conviviale il suo programma per il nuovo anno rotariano. Egli ha sottolineato che è sua intenzione portare avanti i progetti già iniziati negli anni passati quali il “Progetto di formazione giovani” rivolto alle scuole medie di Comiso, il progetto “Velabile”, iniziato lo scorso anno rotariano, con il quale il Club di Comiso, con l'aiuto della Rotary Foundation, ha acquistato delle barche a vela adattate per essere utilizzate da persone con disabilità e che vedrà impegnato il Club di Comiso anche nei prossimi anni. A questi progetti che segnano la continuità dell'opera di servizio già intrapresa, si affiancheranno nuovi progetti già in cantiere quali la realizzazione di un'area neutra protetta per l'incontro tra genitori con disagio sociale e i figli minori; la realizzazione di un piccolo caseificio all'interno del carcere di Ragusa quale mezzo per la rieducazione e l'inserimento sociale delle persone ospitate, ed altri progetti che verranno più avanti presentati. A tutto questo si affiancherà la consueta attività per i soci del Club volta a sviluppare le relazioni amichevoli tra i propri iscritti per renderli più attivi a servire l'interesse generale. Infine ha presentato il suo motto per l’anno rotariano che si accinge a presiedere: “se è Rotary serve”, volendo mettere in risalto lo scopo principale del Rotary che è il servizio di ciascun socio, secondo le proprie attitudini professionali, nella comunità in cui opera, verso le persone meno fortunate.
In precedenza, il presidente uscente dott. Giovanni Schembari nel suo discorso di commiato ha reso conto dell'attività sociale svolta dal Club nell'anno rotariano appena trascorso ringraziando quanti tra i soci del club si sono adoperati per il raggiungimento degli obiettivi programmati.
La serata ha visto anche lo svolgersi di altri due importanti eventi; il socio e Past President Gianfilippo Sallemi è stato insignito con il riconoscimento della Paul Harris Fellow dal PDG Dott. Francesco Arezzo di Trifiletti Presidente della Commissione per la Fondazione Rotary e l’ingresso del nuovo socio Gino Caggia, fregiato con la spilla del Rotary dal Past President Giovanni Schembari.
Infine, il presidente Avv. Giuseppe Alfano ha presentato il nuovo direttivo 2015/2016 che risulta composto da: Giuseppe Alfano presidente; Gianfilippo Sallemi vice presidente; Giovanni Schembari Past President e delegato a Rotaract e Interact; Kicca Caggia segretario; Orlando Lombardi tesoriere; Antonello Lauretta prefetto; Francesco Lauria delegato alla comunicazione; Elena Bocchetti consigliere; Fabio Piccione consigliere; Salvatore Spagna consigliere; Saro Taranto consigliere.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg