Attualità Comiso 02/07/2015 21:57 Notizia letta: 2755 volte

Letizia, una comisana a Faenza

La designer Ciarcià premiata in Francia
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/letizia-una-comisana-a-faenza-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/1435867463-1-letizia-una-comisana-a-faenza.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/1435867463-2-letizia-una-comisana-a-faenza.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/letizia-una-comisana-a-faenza-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/1435867463-1-letizia-una-comisana-a-faenza.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-07-2015/1435867463-2-letizia-una-comisana-a-faenza.jpg

Valaurie - Il 25 Giugno 2015 presso Valaurie, in Francia, si è svolta la cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Gerflor International Design Award 2015, organizzato dall'azienda francese Gerflor Floring Group, leader mondiale nella tecnologia della produzione di pavimenti a uso professionale, residenziale e sportivo.

Con lo scopo di innovare la ricerca e lo sviluppo con nuovi concept, il concorso ha offerto l'opportunità agli studenti di alcune selezionate università e scuole accademiche internazionali di progettare e proporre nuove soluzioni estetiche per superfici da rivestimento industrializzabili in rotoli e/o piastrelle. Tra queste è stata chiamata all'appella l'Isia di Faenza, che ha presentato svariate proposte elaborate dagli allievi del biennio specialistico, seguiti dal docente di riferimento Massimo Piani, insegnante di Design delle superfici.
Ad aggiudicarsi il terzo premio è stata Letizia Ciarcià, studentessa al biennio specialistico dell'ISIA di Faenza, con il progetto denominato Woof decoration. L'unica italiana ad essere premiata e selezionata dalla giuria prevista dal concorso, formata da figure affermate con un background maturo nel campo del design industriale, della comunicazione e dell'architettura quali: Gino Venturelli -direttore artistico; Sylvie Danet -ufficio stile; Gianluca Mora -Architetto; Franҫois Capelli -Direttore del dipartimento Habitat; Arnauld Challende -direttore marketing; Christine Nordé -responsabile comunicazione.
Il progetto Woof decoration traduce il concetto di superficie per interni in un pattern caratterizzato da macro intrecci e suggestivi accostamenti cromatici per ambienti di lusso, creando un dialogo di forme che tramano una visione ritmica e continua dello spazio, delle interferenze grafiche che si inspirano all'arte antica dell'intreccio.
La designer 24enne originaria di Comiso, giunta quasi alla fine del suo ciclo di studi in product design, conta già alcune segnalazioni nel settore di riferimento grazie alla partecipazione a concorsi di design e a collaborazioni con aziende produttrici italiane.
I premi conferiti:
1ç Premio / 3000€: Impression, Nya DO THI KIEU, Vietnam 2° Premio / 1500€: Entre Ciel et Terre, Audry TAMBA, France 3° Prix /500€: Woof Decoration, Letizia CIARCIA, Italie
4° Prix / 500€: Lumières d'eau, Catherine LANDRY, France 4° Prix ex-aequo / 500€: Strates, Cristiana WRIGHT, Brésil

Redazione