Cronaca Scicli

Donna incinta accusa dolori, dimessa da ospedale, perde il bimbo

Sotto accusa gli ospedali di Modica e Ragusa

Scicli - C'è una denuncia, formalizzata davanti ai carabinieri e destinata alla Procura della Repubblica.

Una donna di Scicli ha perso il feto, al sesto mese di gravidanza, dopo essere stata rassicurata dai medici degli ospedali di Modica e Ragusa circa le proprie condizioni di salute. 

In maggio la signora aveva accusato dei dolori, e preoccupandosi si era recata nei due ospedali per avere contezza delle condizioni di salute del nascituro.

I medici dei due nosocomi l'hanno tranquillizzata, dicendo che quei dolori erano routinari. Così, purtroppo, non è stato.

La donna ha perso il bambino, e in seguito all'aborto spontaneo, ritenendo che lo stesso sia imputabile a una imperizia dei medici che l'hanno visitata, ha sporto denuncia alla Procura. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif