Sport Basket 06/07/2015 10:26 Notizia letta: 1787 volte

Pegaso Ragusa soddisfatta della trasferta a Desio

Under 15
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-07-2015/pegaso-ragusa-soddisfatta-della-trasferta-a-desio-500.jpg

Ragusa - Stagione conclusa per i ragazzi della Pègaso Ragusa appena rientrati dalle finali nazionali under 15 di Desio dove hanno conquistato con grande merito un posto tra le prime otto squadre d’Italia. Nella prima partita del girone di qualificazione i Ragusani infliggono una pesante sconfitta (65-49) alla Reyer Venezia strappando applausi a tutto il pubblico presente al Paladesio. Grande partita disputata dagli Iblei anche la seconda giornata contro la Benetton Treviso, cui però la Pègaso, dopo aver combattuto con tutte le sue forze, deve arrendersi con uno scarto di sole sette lunghezze. Quindi si va alla partita decisiva contro Frascati la cui vittoria (74-65) consentirà alla Pègaso Ragusa di arrivare seconda nel girone dietro la Benetton e di conquistare lo storico traguardo di entrare nell’olimpo del basket giovanile italiano per il secondo anno consecutivo. Dopo una meritata giornata di riposo i ragazzi di Dimartino e Gebbia giocano il quarto di finale contro la Stella Azzurra ma non riescono ad esprimersi come nelle giornate precedenti, hanno di fronte una squadra più forte e ben attrezzata, sono quindi costretti a cedere le armi. E’ stata un’esperienza fantastica – dichiara il coach Giorgio Dimartino – potersi misurare con grandi squadre che hanno tra le loro fila i campioni di domani. Risultato ancor più che positivo quello ottenuto dai miei cestisti considerato che le due partite perse sono state, in ordine cronologico, quelle contro la Benetton Treviso e la Stella Azzurra Roma, squadre finaliste della manifestazione che ha visto poi prevalere la Stella Azzurra che si è aggiudicato il titolo di campione d’Italia. 

Redazione