Cronaca Scicli 08/07/2015 22:23 Notizia letta: 5317 volte

Lo sfratto

Casa venduta all'asta
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2015/lo-sfratto-500.png

Scicli - Alla fine, dopo una lotta durata più di un anno, la famiglia Pacetto ha dovuto lasciare la propria casa venduta all’asta per un vecchio debito, e si è accampata  nel centro di accoglienza per famiglie in difficoltà di Valverde, a Scicli.

Il villino di contrada Boscorotondo vale 200 mila euro, ma è stato venduto all'asta per appena 41 mila euro. A nulla è valsa l'offerta ai due nuovi proprietari, da parte dei coniugi Pacetto, che avevano racimolato 45 mila euro per rientrare in possesso della loro abitazione. 

“E’ un’ingiustizia – afferma Mariano Ferro, leader del Movimento dei Forconi – perché la famiglia Pacetto rappresenta con la sua terribile storia, il dramma che vivono migliaia di famiglie in Italia. Famiglie che sono state ieri calpestate dal Parlamento italiano che ha votato a favore della pignorabilità della casa, mentre, l’Ars siciliana si era dichiara contraria. Qual è la vera faccia del Pd?. In Parlmento sono stati calpestati i diritti e la dignità di queste famiglie in favore di interessi più forti. Da oggi ci saranno azioni forti ed eclatanti contro la pignorabilita’ della casa e contro chi prende in giro i cittadini". 

Redazione