Appuntamenti Pozzallo 13/07/2015 11:18 Notizia letta: 4188 volte

Donatella Bianchi premiata a Pozzallo


Warning: getimagesize(http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-07-2015/1436779133-0-donatella-bianchi-premiati-a-pozzallo.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 547

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 548
Trofeo del mare
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-07-2015/1436779133-0-donatella-bianchi-premiati-a-pozzallo.jpg&size=0x500c0

Pozzallo - Donatella Bianchi, volto Rai molto noto, é una delle quattro donne destinatarie del "Trofeo del mare 2015". L’edizione di quest’anno è dedicata alle "Donne del mare" e la cerimonia di consegna si svolgerà a Pozzallo, sabato 25 luglio, alle ore 21, in Piazza Municipio.
La città che ha dato i natali a Giorgio La Pira é onorata di ospitare una donna dal così elevato spessore umano e professionale. Il suo amore per l'ambiente, ed il mare in particolare, é noto a tutti grazie alla passione con cui conduce magistralmente "Linea Blu", programma in onda sulla rete ammiraglia Rai.
Una passione che Donatella ha ereditato dalla sua famiglia di velisti.
Il mare ha praticamente sempre fatto parte integrante della sua vita e nell'anno 2011 la Bianchi ha festeggiato i 18 anni di "Linea Blu" come inviato speciale di Rai Uno e autrice e conduttrice del programma.
La giornalista Donatella Bianchi ha un curriculum professionale di tutto rispetto.
Il suo esordio televisivo, infatti, avviene all'età di 15 anni al fianco di Corrado, famoso conduttore televisivo, nel cast di "Domenica In".
Ma all'etá di 18 anni, Donatella sceglie la via del giornalismo.
Collabora alle campagne del Wwf, di Legambiente e Marevivo. Inoltre si impone come volto delle più importanti campagne pubblicitarie delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, che riguardano la sicurezza in mare.
Dal 2007 rappresenta l'Italia in seno all'Unione Europea per il Green Paper, libro verde sulle politiche del mare. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro, "Storie del Mare".
Inoltre ha collaborato con la rivista Gente viaggi, ha firmato e condotto, all'interno del programma "Sereno Variabile", la rubrica "Viaggi d'autore", realizzando reportage esclusivi in tutto il mondo e nel 2010 il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, le ha conferito la distinzione onorifica di Commendatore dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

Redazione