Cronaca Ragusa 16/07/2015 12:14 Notizia letta: 4537 volte

Mamma orco faceva stuprare figlie, arrestata

Trasferita al carcere femminile di Catania
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-07-2015/1437041732-0-mamma-oro-faceva-stuprare-figlie-arrestata.jpg&size=895x500c0

Ragusa - I Carabinieri di Ragusa, in ottemperanza ad apposito Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dalla Procura iblea, hanno arrestato la donna ritenuta complice di un uomo, negli episodi di violenza sessuale su minore per i quali il medesimo è stato tratto in arresto. I fatti risalgono agli anni dal 2010 al 2012, quando i due complici perpetrarono violenza in danno di due minori. Alla donna, 47enne, è stato contestato il medesimo capo d’accusa  del compagno: “Violenza sessuale” aggravata (poiché perpetrata in danno di minorenni) e continuata (poiché consistita in più episodi attuativi di un medesimo disegno criminoso). La condanna è a 3 anni e 6 mesi di reclusione (mentre erano stati 5 gli anni inflitti al compagno).
La donna è stata rintracciata dai militari operanti presso la propria abitazione, le è stato notificato il provvedimento ed è stata condotta presso la caserma del Comando Provinciale Carabinieri, in Piazza Caduti di Nassirya. Successivamente, espletate le formalità di rito, la donna è stata tradotta presso il carcere femminile di Catania, ove sconterà la pena detentiva.

Redazione