Attualità Comiso 25/07/2015 19:47 Notizia letta: 2966 volte

Nuovo sacerdote a Comiso

Fra' Salvatore Scaglione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-07-2015/nuovo-sacerdote-a-comiso-500.jpg

Comiso - Un nuovo sacerdote a Comiso. Fra' Salvatore Scaglione, 30 anni, religioso della Fraternità francescana di Betania, è stato ordinato sacerdote lo scorso 27 giugno. L’ordinazione sacerdotale, è avvenuta nella cappella della Casa madre della Fraternità, a Terlizzi (Bari). Ad imporre le mani per l’ordinazione è stato il vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, monsignor Luigi Martella. Monsignor Martella è morto all’improvviso dieci giorni dopo.
Fra Salvatore Scaglione vive ed opera attualmente nella comunità di Cella di Noceto (Parma), dove ricopre l’incarico di vice-maestro dei “Novizi”. E’ entrato nella Fraternità francescana di Betania nove anni fa, nel novembre 2006. Ha vissuto il periodo di discernimento (postulantato e noviziato), per un anno e mezzo, a Terlizzi. Ha studiato all’Università Urbaniana di Roma ed alla Facoltà Teologica pugliese di Santa Fara, a Bari, dove ha conseguito il Baccellerato in Teologia. Nel 2008 ha emesso i primi voti (temporanei), nel 2011 ha emesso i voti perpetui. Il 30 giugno del 2014 è stato ordinato diacono. Il 27 giugno 2015 è stato ordinato presbitero.
Sarà a Comiso, sua città natale, domenica 26 luglio dove, ad un mese dalla sua ordinazione sacerdotale, celebrerà la messa, per la prima volta, nella chiesa della sua parrocchia, Santi Apostoli. Ad attenderlo ci sarà il parroco, don Salvatore Bertino e l’intera comunità. Concelebreranno: fra Paolo Crivelli, Superiore generale della Fraternità, il vicario generale, fra Stefano Vita ed il consigliere della Fraternità, fra Roberto Fusco. Animeranno la celebrazione i fratelli e le sorelle della Fraternità francescana di Betania. “Sono felice di essere sacerdote – ha detto - ma soprattutto felice di essere “fratello”, all’interno della Fraternità. Ai miei amici ed alla mia parrocchia dico di cercare sempre il Signore nella loro vita e di non aver paura di aprire il cuore”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif