Appuntamenti Chiaramonte Gulfi 29/07/2015 21:16 Notizia letta: 3482 volte

Giovanni Caccamo in concerto a Chiaramonte

L'8 agosto
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-07-2015/1438197440-0-giovanni-caccamo-in-concerto-a-chiaramonte.jpg&size=667x500c0

Chiaramonte Gulfi - Giovanni Caccamo in concerto a Chiaramonte Gulfi. Il cantautore modicano, già vincitore di Sanremo giovani 2015, si esibirà l'8 agosto in piazza Duomo a partire dalle ore 22 in occasione dei festeggiamenti in onore di S. Salvatore. Un ospite d’eccezione, dunque, per un programma ricco di eventi. Giovanni D’Avola, presidente del comitato per i festeggiamenti, spiega: “Abbiamo pensato ad un programma adatto a tutte le fasce d’età, dai più giovani ai meno giovani. Inoltre, abbiamo deciso di avere come filo conduttore la musica, valorizzando principalmente gli artisti locali”. L’apertura della festa è giorno 31 luglio alle 13.30. Il 2 agosto, però, iniziano gli spettacoli. Si parte con “Balla ca ti passa”, torneo di ballo a squadre organizzato da DISCUT in piazza San Salvatore dalle ore 20.30. Giorno 3 agosto, invece, sarà la volta dei GiochInFesta: dalle 16.30 fino alle 20.30, adulti e bambini potranno rivivere i giochi tradizionali. Lo spettacolo è organizzato dagli oratori di Chiaramonte. Il 4 agosto, invece, all’interno della chiesa di San Salvatore, si esibirà il Coro Polifonico Ibleo diretto dal maestro Nello Cavallo a partire dalle ore 21.30. Giorno 5 agosto, invece, sarà la volta della compagnia teatrale “Skiffariati” che metteranno in scena il loro nuovo (e misterioso) lavoro: “Profili imperfetti”. Giorno 9 agosto, la tradizionale processione del simulacro di San Salvatore a partire dalle ore 20.00. Quest’anno, la processione avrà qualche variazione rispetto al “giro” tradizionale: verrà effettuata, infatti, una visita presso la chiesa di Santa Maria di Gesù e una a San Giovanni. Giovanni D’Avola, dichiara: “Abbiamo modificato parzialmente la processione in modo da dare la possibilità a tutti di poter partecipare, anche a chi non può muoversi per motivi di salute”. Al termine della processione, inoltre, verrà proiettato sulla facciata della chiesa un filmato in 3D che racconta la leggenda del simulacro di San Salvatore di Chiaramonte. Il video è stato realizzato da Elisa Nieli. Giorno 10, infine, a conclusione della festa, il corpo bandistico “A. Scarlatti” diretto dal maestro Sebastiano Gurrieri si esibirà in piazza San Salvatore in un concerto.

Irene Savasta