Attualità Ispica 31/07/2015 15:20 Notizia letta: 2336 volte

La lenta rivoluzione di Muraglie

Tagli ai gettoni
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-07-2015/1438348844-0-la-lenta-rivoluzione-di-muraglie.jpg&size=406x500c0

Ispica - È stata favorevolmente votata con 13 votila modifica dello Statuto Comunale che prevederiforme strutturali, che includono la riduzione dei Settori da 9 a 5. Il taglio consentirà il recupero di posti di lavoro, alla luce della rideterminazione della Pianta Organica imposta dal Ministero preposto, ed un notevole risparmio per le casse dell’ente. Si tratta di una misura che renderà più efficace ed efficiente la macchina amministrativa.
La modifica dello Statuto prevede anche il taglio dei gettoni di presenza alla civica assise e alle commissioni consiliari spettanti ai consiglieri comunali. Una scelta politica fortemente voluta dalla maggioranza consiliare che con apposita mozione ha deciso di destinare i soldi dei gettoni alle famiglie indigenti.
Il Consiglio Comunale, poi, ha dato indirizzo all’Amministrazione Comunale di sospendere gli effetti prodotti dalla delibera n.73 del 07 Maggio 2015 riguardante le determinazioni dei prezzi di concessione di suolo cimiteriale e l’assegnazione di aree cimiteriali per sepolture private, che rappresentava l’atto propedeutico per l’emanazione del bando riguardante la disciplina e, quindi, l’assegnazione dei lotti vacanti del cimitero.
La riduzione della Cosap, nella misura del 75%, diventa realtà grazie ai 12 voti della maggioranza consiliare.Come annunciato è stato modificato il “Regolamento comunale per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (C.O.S.A.P.)”. Si tratta di una proposta di iniziativa consiliare che prevede un’agevolazione del 75% sul canone per le occupazioni permanenti per gli esercizi che non installino al loro interno apparecchi che consentano vincite in denaro.Si passerà dal pagamento di 140 euro al metro quadro, a poco più di 35 euro al metro quadro.
 

Redazione