Appuntamenti Ragusa 02/08/2015 15:49 Notizia letta: 2331 volte

Il Gruppo di Scicli stasera a Camarina

Per iniziativa di Elisa Mandarà
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-08-2015/1438523423-0-il-gruppo-di-scicli-stasera-a-camarina.jpg&size=1159x500c0

Ragusa - Una serata all’insegna dell’Arte e dei suoi più sensibili interpreti iblei: il 2 agosto il Museo di Kamarina ospiterà il prestigio degli Artisti del Gruppo di Scicli. La serata, ideata e condotta dal critico e giornalista Elisa Mandarà, intratterrà una conversazione con lo storico Gruppo, tra le realtà artistiche italiane più accreditate, ricostruendone percorso e fisionomia.
In particolare verrà affrontata la tematica della ‘terra’, nucleo d’ispirazione presente in ciascuno degli artisti e motivo cardine della recente mostra del Gruppo di Scicli, ideata e curata da Elisa Mandarà, dal titolo Colore per la terra. A Piero, per il suo ottantesimo maggio, promossa dalla Provincia Regionale di Ragusa e tenutasi a Ragusa, al Museo della Cattedrale presso Palazzo Garofalo, dal 5 maggio al 14 giugno scorsi. La mostra, che è stata accompagnata da un pregevole catalogo (i cui proventi sono stati devoluti interamente all’Unicef) e che ha registrato un notevole flusso di visitatori, è stata inaugurata proprio il 5 maggio 2015, ovvero il giorno dell’ottantesimo compleanno del Maestro Piero Guccione, al quale la kermesse è stata idealmente dedicata, quale significativa festa di compleanno dai suoi ‘compagni di viaggio’ e da tutta la provincia iblea, che ha avuto l’onore dei natali del grande pittore e che lo vede operare, dal suo studio nella campagna di Quartarella.
Per l’occasione è stato realizzato un cortometraggio, firmato da Gianni Mania e da Andrea Errera, che hanno voluto raccontare l’esposizione che ha accompagnato la partecipazione della Provincia Regionale di Ragusa a Milano Expo 2015. E proprio a Milano, all’interno del Cluster BioMediterraneo, lo scorso 29 maggio è stato proiettata un’anteprima del video, in occasione del concerto di Francesco Cafiso. Il film della mostra verrà proiettato sotto il cielo di Kamarina, in occasione di questo interessante appuntamento con l’arte contemporanea.
Come spiega Elisa Mandarà, «la serata a Kamarina intende dunque chiarire poetiche e linguaggi degli Artisti del Gruppo di Scicli, chiedendo parola agli stessi Maestri, che verranno sollecitati sul racconto degli itinerari personali e del Gruppo, sulle declinazioni del tema fisico, metaforico ed etico della Terra, tematica pulsante in ciascuno degli artisti del Gruppo di Scicli, in una complessa varietà di visioni e di stili, intrecciata alla ricerca cardine della luce, e sul senso profondo di dedica al Maestro Guccione, che la mostra Colore per la terra ha rivestito».

Redazione