Attualità Modica 07/08/2015 10:00 Notizia letta: 3942 volte

Il mulino ad acqua che produce farina Russello

A Cava Ispica
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934509-0-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg&size=828x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-1-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg&size=893x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-2-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg&size=804x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-3-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg&size=785x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934509-0-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg&size=828x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-1-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-2-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2015/1438934851-3-il-mulino-ad-acqua-che-produce-farina-russello.jpg

Modica - E' la via del grano.

Da Modica a Valguarnera, esiste un itinerario organizzato dall’associazione Trinacria Itinerari nell’ambito del nuovo progetto “Green Tours” finanziato con le risorse del Piano di Sviluppo Rurale Sicilia 2007/20013.

La via permette di scoprire un antico mulino ad acqua riportato all'antico splendore della prima metà del XVIII secolo dall'appassionato lavoro della famiglia Cerruto. Il mulino "Cavallo d'Ispica", originale gioiello dell’arte contadina del XVIII secolo, sorge nella parte nord della valle archeologica di Cava d’Ispica. 

Il settecentesco Mulino, alimentato fino a qualche decennio fa dalla sorgente naturale del torrente Busaidone tramite un chilometrico canale d’acqua scavato nella roccia, era uno dei tanti mulini ad acqua della vallata e della Contea di Modica, e produceva farina fino al 1956. Oggi, è l’unica testimonianza rimasta integra su tutto il territorio. Si presenta al visitatore perfettamente funzionante, alimentato da un circuito d’acqua che percorre in parte il corso originale del canale.

Le pale, spinte dall'armonioso gioco dall'acqua del Busaidone, hanno rimesso in moto l'antico mozzo e, come una volta, il grano diventa farina sotto l'incedere instancabile delle macine in pietra. Si produce e commercializza solo farina da grano duro varietà Russello.  

E mentre il grano diventa farina, il visitatore può scoprire il museo e i tesori custoditi al suo interno, testimonianza di usi e costumi ormai lontani nel tempo. Le grotte, scavate nella roccia, mostrano ancora i segni della vita del passato: la casa del mugnaio ricavata nella roccia, i suoi attrezzi collezionati con passione, la stalla ed il fienile conservano intatti sapori, profumi e tradizioni locali. Ma è soprattutto negli utensili e negli antichi, poveri arredi, che si manifestano l'ingegno e la dedizione al lavoro del popolo modicano.

L’antico mulino costituisce oggi una irrinunciabile testimonianza di una civiltà contadina ormai estinta, che rivive tra le mura di questo sito, meta ogni anno di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, di gruppi scolastici e viaggi studio. Di recente inserito nell’itinerario “La via del Grano” Green Tours dell’Associazione Trinacria Itinerari, insieme ad altri due percorsi attivi da ottobre (la strada dell’olio e del vino e quella rurale ad hoc), può essere visitato per riscoprire il fascino degli Iblei, attraverso un nuovo modo di concepire la vacanza.

Cronache di Gusto