Sport Scicli 10/08/2015 18:19 Notizia letta: 18 volte

Il keniano Kibor vince il Memorial Peppe Greco

Premiato dal commissario Gaetano D'Erba
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2015/1439223579-0-il-keniano-kibor-vince-il-memorial-peppe-greco.jpg&size=750x500c0

Scicli - Il keniano William Kibor ha vinto sabato sera a Scicli la 26° edizione del "Memorial Peppe Greco", riuscendo, dopo una gara
tutta di testa, a resistere al ritorno dell'azzurro Andrea Lalli (Fiamme Gialle), che ha riportato l'Italia sul podio della gara siciliana. Buon quarto posto per Giuseppe Gerratana (Aeronautica), che arrivava da tre successi consecutivi in gare su strada. Testimonial l'ex sprinter azzurra Marisa Masullo, la gara internazionale è stata preceduta dalle prove giovanili e amatoriali; venerdì scorso, la gara era stata preceduta dalla consegna del 7° premio Candido Cannavò, nel ricordo del direttore della Gazzetta dello Sport, che quest'anno è andato a Sandro Morgana, vicepresidente della Lega Nazionale Dilettanti di calcio. A consegnare il riconoscimento il commissario straordinario del Comune di Scicli, Gaetano D'Erba.

MEMORIAL PEPPE GRECO - RISULTATI - (10,2 km strada):
1. William Korir (Ken) 30:10; 2. Lalli (Fiamme Gialle) 30:20; 3. Rukundo (Rua)
30:28; 4. Gerratana (Aeronautica) 30:44; 5. Irabaruta (Bur) 30'51"; 6.
Meli (Ken) 31'07"; 7. Rachik (Atl. Cento Torri Pavia) 31:38; 8. El Otmani
(Atl. Reggio ASD) 31:39.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg