Cronaca Scicli 21/08/2015 13:00 Notizia letta: 4923 volte

Il cane Ettore è morto di infarto

Non è avvelenamento
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-08-2015/1440156321-0-il-cane-ettore-e-morto-di-infarto.jpg&size=577x500c0

Scicli - Il cane Ettore Barocco, considerato da tutti il fratello di Italo, è morto di infarto, e non a causa di un avvelenamento. 

Lo ha stabilito il veterinario, che ieri sera si è recato sul luogo di ritrovamento del randagio che aveva comportamenti "umani". 

E' stata aperta una sottoscrizione presso la pizzeria Regina Margherita, gelateria Blue Moon, pasticceria Tentazioni di zucchero, casalinghi Essenzialmente, Farmacia di Donnalucata, per la realizzazione di una lapide commemorativa presso l'area giardinata del Palazzo Mormino; il resto sarà devoluto all'Aida per l'aiuto dei randagi.  

Redazione