Attualità Chiaramonte Gulfi 28/08/2015 20:06 Notizia letta: 2371 volte

Concerto per San Vito

Con alcune puntate sul pop
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2015/concerto-per-san-vito-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2015/1440787618-1-concerto-per-san-vito.jpg&size=368x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2015/concerto-per-san-vito-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2015/1440787618-1-concerto-per-san-vito.jpg

Chiaramonte Gulfi - Si è svolto ieri sera in piazza Duomo, in occasione dei festeggiamenti del Patrono San Vito, il concerto del Corpo Bandistico “Vito Cutello” di Chiaramonte Gulfi. Dai brani originali per banda, diventati veri e propri cavalli di battaglia per il Corpo Bandistico, fino alle musiche più celebri dei cartoon della Disney e concludendo con la famosissima canzone, vero e proprio cult per il Corpo Bandistico Vito Cutello, (lo potremmo definire quasi un marchio di fabbrica), “Tanta voglia di Lei”. Direttore dell’ensemble: Paolo Scollo. La serata inizia con un classico brano originale per banda: Concerto d’Amore del celebre compositore olandese Jacob de Haan, uno dei più influenti nella storia della musica contemporanea europea. Si prosegue con l’operetta, con “La Vedova allegra” di Franz Lehar (solista, Giovanni Nicosia). Successivamente, il Corpo Bandistico esegue uno dei temi più famosi nella storia della cinematografia: “Gonna Fly now” , tratta dal film “Rocky”, scritta da Bill Conti nel 1977 e candidata al premio oscar come miglior canzone. Ancora colonne sonore: dal film “La pantera rosa”, il Corpo Bandistico propone il celebre tema “The pink panter”, di Henry Mancini. Ancora due brani originali per banda: uno di Dizzy Stratford (pseudonimo di Jacoob De Haan), Spiritual Moment e uno del già citato Jacob De Haan, “La storia”. Un occhio di riguardo anche per i bambini (e non solo), con il medley di colonne sonore dei film animati denominato “Disney Film Favorites”. Ultimo brano eseguito dal Corpo Bandistico, con l’apporto della tromba solista di Giovanni Nicosia, “Tanta voglia di lei”, canzone dei Pooh del 1971. Il Corpo Bandistico “Vito Cutello” è reduce di due importanti appuntamenti della tradizione religiosa siciliana: ha suonato per la festa di San Sebastiano a Palazzolo Acreide e per “l’Apoteosi” dell’Assunta, a Novara di Sicilia (Provincia di Messina).

Irene Savasta