Attualità Ragusa 28/08/2015 12:18 Notizia letta: 2066 volte

E' in carcere a Ragusa, fa lo scrittore, e va in finale

Il suo tutor é Moccia
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2015/e--in-carcere-a-ragusa-fa-lo-scrittore-e-va-in-finale-500.jpg

Ragusa - Per promuovere il concorso nei mesi scorsi la Presidenza del Consiglio Comunale e l'Assessorato ai servizi sociali organizzarono un incontro con i detenuti e le scuole Giuseppe Fontana, detenuto presso la Casa circondariale di Ragusa, che ha partecipato al Premio letterario “Goliarda Sapienza” risulta essere tra i finalisti del suddetto concorso nazionale. Come si ricorderà nei mesi scorsi, su iniziativa della Presidenza del Consiglio Comunale e dell'Assessorato ai servizi sociali, presso la Casa Circondariale di Ragusa e nelle scuole della città furono promossi degli incontri, con la presenza dei giornalisti, rivolti ai detenuti ed agli studenti per presentare il Premio letterario nazionale “Goliarda Sapienza”. Per l'occasione intervennero a Ragusa la giornalista e scrittrice, Antonella Bolelli, fondatrice del Premio e lo scrittore Federico Moccia. Proprio la giornalista Antonella Bolelli sarà domani a Ragusa ed accompagnata dal Presidente del Consiglio Comunale, incontrerà Giuseppe Fontana. “Rientrare tra i finalisti del premio - dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Iacono - costituisce un eccellente risultato per l'autore ed anche per gli operatori dell'Istituto di Pena di Ragusa la cui attività di sostegno ha contribuito a stimolare il desiderio di raccontarsi con sincerità attraverso uno scritto”. A Giuseppe Fontana, come a tutti gli altri finalisti del concorso, è stato abbinato un tutor d'eccezione quale è lo scrittore Federico Moccia. Ragusa

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg