Appuntamenti Modica 09/09/2015 09:59 Notizia letta: 2454 volte

100 anni fa nasceva Enzo Assenza

Scultore
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-09-2015/1441785652-0-100-anni-fa-nasceva-enzo-assenza.jpg&size=455x500c0

Modica - “Cento anni fa nasceva a Pozzallo mio padre, lo scultore Enzo Assenza, in una famiglia segnata dall’arte.
Il padre decoratore, lo zio sacerdote apprezzato pittore ottocentesco ed altri due fratelli pittori.
Passa la sua infanzia a Modica e muove i primi passi nel mondo dell’arte a Siracusa.
Ben presto si trasferisce a Roma dove giovanissimo (vi arriva diciassettenne) ottiene un immediato successo. E’ il più giovane artista invitato alla Biennale di Venezia del 1935.
Quest’anno il Comune di Modica, paese di origine della famiglia e che ospita un museo a lui intitolato, vuole ricordare il centenario della nascita di mio padre con una manifestazione che si terrà nel Palazzo della Cultura. La famiglia Assenza ringrazia il Sindaco Ignazio Abbate,l’assessore alla Cultura Orazio Di Giacomo per quanto hanno inteso fare nel ricordare mio padre”.
E’questa la testimonianza di Donello Assenza resa in occasione della celebrazione del centenario della nascita del padre (1915/2015)
La manifestazione rievocativa si terrà venerdì 11 settembre alle ore 18.00 nella sala auditorium “Salvatore Triberio” del Palacultura di Corso Umberto.
Enzo Assenza morì a Roma il 22 novembre del 1981 e la famiglia ha voluto donare alla città alcune opere tra le più significative della sua produzione; nel 1999 nacque il Museo Enzo Assenza attualmente allocato al Palacultura.
L’evento vedrà la presenza oltre che del sindaco e dell’assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo, del prof. Orazio Galfo che parlerà sulle ragioni del Museo Enzo Assenza a Modica, del prof. Massimo Guastella, storico dell’arte contemporanea e docente dell’Università del Salento, che si soffermerà sull’itinerario artistico di Enzo Assenza.
La celebrazione vedrà la testimonianza del figlio dello scultore, Donello, che ricorderà la figura del padre. A corredo dell’evento la proiezione di una serie di filmati sull’artista e un’ intervista a Enzo Assenza sul significato della sua arte.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif