Economia Comiso 11/09/2015 18:53 Notizia letta: 7925 volte

Tariffe impossibili per Milano. Alitalia ci crede, Ryanair taglia su Roma

Retromarcia
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-09-2015/tariffe-impossibili-per-milano-alitalia-ci-crede-ryanair-taglia-su-roma-500.jpg

Comiso - Low cost , ma a che cost? Tariffe impossibili per Milano. Alitalia ci crede, Ryanair taglia su Roma.

Rivoluzione sulle rotte da Comiso. Le compagnie aeree ridisegnano i collegamenti da Comiso per la prossima stagione estiva (summer 2016). Alitalia decide di aumentare a 5 le frequenze settimanali per Linate ampliando l’offerta dei voli. Nonostante l'annuncio di Ryanair sulla tratta per Malpensa, (dal 1 dicembre 2015 1 frequenza giornaliera) Alitalia punta sullo scalo ibleo intensificando le frequenze.
Dall’altra parte la compagnia irlandese ridurrebbe, come si evince dal sito ufficiale, le frequenze del Comiso –Roma Fiumicino a 4 la settimana. Una retromarcia.
Non è stata una estate facile per i viaggiatori che hanno dovuto raggiungere Milano. Tariffe costantemente alte anche per le cosiddette low cost e disponibilità dei posti limitati sono stati dei veri ostacoli a quanti avrebbero voluto raggiungere la città meneghina per visitare l’Esposizione universale.
Da Comiso adesso una speranza in più con l’annuncio di Alitalia anche se c’è qualche apprensione sugli esiti del possibile accordo tra i due aeroporti di Bergamo (Orio al Serio) e Milano (Malpensa). Le nozze tra le due società di gestione degli scali, secondo alcune indiscrezioni circolate in questi giorni, potrebbero creare una realtà aeroportuale da 800 milioni di euro di fatturato e quasi 40 milioni di passeggeri.
Una eventualità che ha portato l’Ad della low cost Ryanair, Michael O’Leary ad avvisare gli interlocutori:” Se la fusione tra i due aeroporti li rafforzerà economicamente e cominceranno entrambi a fare pressioni e a pensare di alzare le tasse su Ryanair – spiega - beh noi possiamo pure prendere gli aerei e spostarli a Londra, Barcellona, Roma”.

Redazione