Attualità Vittoria 12/09/2015 11:10 Notizia letta: 3319 volte

A Vittoria capre al pascolo, in città

L'iniziativa di Cesare Campailla
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-09-2015/a-vittoria-capre-al-pascolo-in-citta-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-09-2015/1442049138-1-a-vittoria-capre-al-pascolo-in-citta.jpg&size=676x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-09-2015/a-vittoria-capre-al-pascolo-in-citta-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-09-2015/1442049138-1-a-vittoria-capre-al-pascolo-in-citta.jpg

Vittoria - “Considerato che il Comune non si prende cura del verde pubblico e della pulizia delle strade come dovrebbe, ci pensano le caprette!”
Stravagante iniziativa, denominata “Operazione caprette al pascolo in città”, quella che il movimento politico “Sorgi Vittoria” ha messo in atto venerdì pomeriggio portando le caprette in giro per alcune vie del centro storico (da piazza del Popolo per arrivare a San Giovanni Battista e alla chiesa della SS. Trinità).

Come spiega il coordinatore del movimento e candidato a sindaco Cesare Campailla “dopo aver più volte sollecitato l’Amministrazione comunale abbiamo ritenuto opportuno organizzare questa manifestazione che con ironia ha voluto denunciare lo stato pietoso in cui versano molti quartieri di Vittoria: non solo il centro storico ma soprattutto le periferie (basti pensare alla zona della scuola media “Matteotti”) dove la manutenzione stradale, la pulizia e la cura del verde non vengono praticamente effettuate quasi mai. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti, con i cittadini che si lamentano e protestano”.

“In questi mesi, ha concluso Campailla, ci siamo recati in tutti i quartieri di Vittoria e Scoglitti raccogliendo disagi e malumori dei cittadini e lanciando al contempo le nostre proposte per il buon governo della città. Ultima, in ordine di tempo, è la grave situazione in cui si trova la rete fognaria di via della Resistenza, con i residenti della zona che ci hanno contattato perché da mesi sono costretti a convivere con gli sversamenti dai tombini, cattivi odori e rischi per la salute pubblica. Occupando simbolicamente nei giorni scorsi l’ufficio manutenzioni abbiamo strappato la promessa di un celere intervento”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg