Attualità Modica 17/09/2015 17:39 Notizia letta: 2793 volte

Appalto RSU. Sette le ditte partecipanti

Importo di 49 milioni di euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-09-2015/appalto-rsu-sette-le-ditte-partecipanti-500.jpg

Modica - Scaduto oggi alle ore 12 il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione alla procedura aperta per l’affidamento del servizio di spazzamento,raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati, compresi quelli assimilati ed altri di igiene pubblica all’interno dell’ARO di Modica.
Sette le offerte pervenute in questo ordine di presentazione:

TEK.R.A. di Angri (SA); SENESI SPA di Porto Sant’Elpidio(FM); ECO.S.E.I.B. SRL di Giarratana(RG); Ambiente 2.0 s.c.a.r.l. di Assago (MI); Tech Servizi s.r.l. di Siracusa; IGM RIFIUTI INDUSTRIALI S.R.L. di Siracusa; Impresa Ecologica Busso Sebastiano srl di Giarratana; DUSTY S.R.L. di Catania; Giorgio Puccia di Modica.
L’importo complessivo del servizio per 7 (sette) anni è pari ad € 49.604.180,15 oltre IVA di cui,
€ 354.315,57/anno quali oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso ed € 4.392.577,31/anno quale costo del personale anch’esso non soggetto a ribasso.
La gara sarà svolta dall’UREGA (L'Ufficio regionale per l'espletamento di gare per l'appalto di lavori pubblici) atteso l’importo della gara.
L’appalto, ha per oggetto il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani mediante:
raccolta col sistema dei mezzi itineranti (Carretta-carretta o equivalente),-Raccolta Porta a Porta, raccolta Stradale, raccolta altro riciclabile (legno, metalli ecc.), raccolta rifiuti pericolosi, medicinali scaduti, batterie e pile, raccolta ingombranti, rifiuti app. elettriche ed elettroniche, spazzamento manuale e raccolta disabili, raccolta rifiuti abbandonati, pulizia del territorio, sfalci di potature, raccolta rifiuti dei cestini stradali, pulizia e raccolta rifiuti delle spiagge, spazzamento meccanico, diserbo stradale, raccolta rifiuti fiere mercati e manifestazioni, raccolte dedicate uffici e scuole e grandi strutture, lavaggio strade e cassonetti,
trasporto scarrabili (discar., centri compost. ecc.), trasporto in territorio extra ARO, gestione centro di raccolta comunale, gestione centro di monitoraggio e controllo e sistema informatico,
gestione coordinamento generale dei servizi, gestione aree sosta carretta, aree punti di raccolta e cartellonistica, gestione magazzino e consegna materiali e attrezzature all'utenza, servizi di informatizzazione generale, creazione banche dati, cartografie georefenziate e relativa assistenza,
servizi diretti all'utenza, servizi indiretti all'utenza (promozione e diffusione della conoscenza).
“Parte bene l’iter per la gara di appalto con l’offerta di sette ditte, commenta il sindaco Ignazio Abbate, tutte bene attrezzate per gestire un servizio così complesso e delicato. Siamo tra i primi in Sicilia a sfruttare questo meccanismo in quanto legato all’ARO di Modica, una scelta che si è dimostrata efficace per centrare l’obiettivo che ci siamo posti per concretizzare un appalto di sette anni che è grande utilità per l’ente e per l’intero territorio che dovrà essere gestito”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg