Attualità Chiaramonte Gulfi 18/09/2015 13:03 Notizia letta: 2801 volte

Il sapone di Ragusanews a Granieri

Le signore chiaramontane invitate a esporre il loro prodotto fatto in casa
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-09-2015/1442574228-0-il-sapone-di-ragusanews-a-granieri.jpg&size=889x500c0

Chiaramonte Gulfi -  Da Chiaramonte a Granieri, Caltagirone, grazie a Ragusanews.

Le signore chiaramontane esperte nell'antica arte della preparazione del sapone di casa hanno partecipato al festival di cultura gastronomica che si tiene ogni anno nella frazione calatina che si intitola "I sapuri ri na vota", organizzato in onore del patrono San Giovanni. La signora Giovanna Presti, raggiunta telefonicamente, ha spiegato: "Dopo la pubblicazione dell'articolo intitolato Mani Pulite, mi hanno contattato Cettina Demetrio e Maria Paterno', entrambe nello staff organizzativo del festival. Mi hanno detto di aver letto l'articolo e di aver apprezzato che ci sia ancora qualcuno in grado di produrre il vero sapone fatto in casa. La sera del 28 agosto eravamo li' con il nostro stand". Purtroppo, la signora Giovanna Lucifora che insieme alla signora Presti avevano rilasciato l'intervista a Ragusanews non ha potuto partecipare alla serata. In sostituzione, Giovanna Presti è andata a Granieri insieme alla sorella Maria Concetta. Ma com'è andata la serata? Giovanna Presti racconta: "Alcune persone pensavano che la nostra fosse una bancarella di formaggio. Abbiamo notato, però, un dato curioso: gli uomini erano più interessati delle donne. Facevano domande, ci chiedevano il procedimento. Noi abbiamo portato il sapone naturale, quello tradizionale, alcuni saponi alla carruba, all'olio di mandorle, alla crusca e uno con granellini di lava, che serve per togliere le cellule morte dai gomiti e dalle ginocchia. È stata un'esperienza interessante, siamo rimaste molto soddisfatte".

Irene Savasta