Attualità Ragusa 20/09/2015 17:56 Notizia letta: 1926 volte

Ex provincia, si vota il 29 novembre

Ma Renzi potrebbe stoppare
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-09-2015/ex-provincia-si-vota-il-29-novembre-500.jpg

Ragusa - Ex provincia di ragusa, si vota il 29 Novembre. I presidenti dei Liberi consorzi dei comuni e i sindaci delle città metropolitane, che in Sicilia prendono il posto delle Province regionali, saranno eletti il 29 novembre. Questo è quanto ha deciso la giunta regionale con una delibera. Ma il governo Renzi potrebbe impugnare tutte o in parte le modifiche proposte dal parlamento regionale all’impianto originale delle legge. Il 7 ottobre scadrà il termine ultimo entro il quale il Cdm potrà pronunciarsi adducendo alcuni profili di incostituzionalità.Due potenziali profili di incostituzionalità, teoricamente oggetto di impugnativa del Consiglio dei ministri, sono l’assenza di “voto ponderato” (il voto del consigliere del Comune più grande “pesa” quanto quello del Comune più piccolo) e il limite temporale posto per essere eletto, ovvero almeno 18 mesi di mandato da sindaco da compiere. A questo, poi, si aggiunga che la legge Delrio “pura” prevedeva che il sindaco del capoluogo di Provincia diventasse naturalmente il nuovo presidente del Libero consorzio o della città metropolitana.

La data fissata esclude la candidatura di sindaci, circa 150 in tutta la Sicilia, il cui mandato scadrà entro i prossimi 18 mesi. Tra le vittime eccelenti c’è il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che non potrà guidare la prima città metropolitana di Palermo. L’ultima data utile per partecipare era il 21 novembre.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg