Attualità Ragusa 25/09/2015 01:12 Notizia letta: 2413 volte

E al muro chiese: perché guardi, e non favelli?

Festiwall
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-09-2015/e-al-muro-chiese-perche-guardi-e-non-favelli-500.jpg

Ragusa - È inarrestabile la chiamata alle arti di FestiWall. Le opere di Moneyless, Pixel Pancho, Natalia Rak, Daniel Eime e Millo prendono forma e sostanza sotto gli occhi ammirati dei cittadini che passeggiando per le strade di Ragusa Superiore si trovano quasi inavvertitamente a con la testa in su, incantati dalla sorpresa di ritrovarsi all'improvviso dentro un museo al cielo aperto, sorto là dove prima era solo cemento.
I dipinti, realizzati anche grazie al supporto del Colorificio Leggio che ha deciso di sposare la causa donando tutti i materiali, campeggiano ormai ben visibili sulla Biblioteca Comunale, sulla Protezione Civile e sue tre palazzine private site in via Ariosto, Via Ercolano e proprio a ridosso del campo Enal.

Ma FestiWall non è solo street art: dopo la mostra "Urban: dream & reality" realizzata in collaborazione con Gazebook, il concerto #sottoilmuro di w/Gentless3 e l'estemporanea d'arte in via Ercolano, si preparano a partire ora gli eventi pensati per venerdì 25.
Alle 15,00 appuntamento con lo street artist Poki, che terrà il workshop di poster art per bambini. Allo stesso orario, gli adulti discuteranno e impareranno con il laboratorio di serigrafia tenuto dai palermitani di Teatro Mediterraneo Occupato.
Dalle 19 in poi, infine, musica in piazza San Giovanni con il dj set di Dodo e Manja Fayah, seguito dall'attesissimo concerto della storica formazione romana Colle Der Fomento, supportata da Soulcé & Teddy Nuvolari.

Collateralmente al festival nasce poi anche la collaborazione con la community degli Instagramers ragusani, i quali sceglieranno e rilanceranno, tra tutte le immagini postate online con gli hashtag #festiwall e #igersragusa, il loro #bestoftheday quotidiano.

Alzate lo sguardo, che c'è FestiWall.
Il festival, organizzato da Extempora e da S/Oggetti Negativi, è patrocinato dal Comune di Ragusa ed è supportato da COLOR'S di Leggio Ferramenta e Colori, Russo Noleggi, Banca Agricola Popolare Di Ragusa, TD Car, Cora Banche, Mangiabove Guest House, Ottica Spoto, Despar Sicilia, Prima Classe, Agenzia Groupama di Flaccavento Snc, Siet, Yblon, Birrificio Alveria, Birrificio EPICA, Birrificio SUD EST e Delposto.it.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg