Attualità Ragusa 25/09/2015 23:11 Notizia letta: 2135 volte

Ragusa, gli occhi sulla città

Festiwall
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-09-2015/1443215817-0-ragusa-gli-occhi-sulla-citta.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-09-2015/1443215636-1-ragusa-gli-occhi-sulla-citta.jpg&size=555x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-09-2015/1443215817-0-ragusa-gli-occhi-sulla-citta.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-09-2015/1443215636-1-ragusa-gli-occhi-sulla-citta.jpg

Ragusa - La festa di FestiWall è al suo apice: il muro di Pixel Pancho, in via Ercolano, è già ultimato, e sul punto di terminare sono anche Millo, Moneyless, Natalia Rak e Eime.
Spazio allora al divertimento: dopo il bagno di folla per il concerto di w/Gentless3 tenutosi giovedì al Prima Classe - con i “regali” estemporanei fatti degli artisti Giovanni Robustelli e Guglielmo Manenti - bis in idem venerdì sera con il pienone in piazza San Giovanni per i Colle der Fomento e Soulcé & Teddy Nuovolari: musica in piazza dal La città vive un fermento tutto nuovo, e si sente ovunque: dal calore dei Licitra, inquilini del palazzo di via Ariosto che hanno voluto ospitare a pranzo l’artista Daniel Eime e la fidanzata Ana durante una pausa dal loro lavoro, all’entusiasmo dei ragazzi del liceo artistico di Modica che proprio sotto il muro di Eime hanno voluto fare una “gita d’istruzione”. Stesso spirito che ha animato anche i bambini che hanno fatto registrare il tutto esaurito al workshop di poster art tenuto venerdì pomeriggio dallo street artist Poki. Ragusa ha nuovi colori, non solo sui muri.
Gli eventi continuano sabato 26, con l’aperitivo serigrafico in piazza San Giovanni alle 18, e domenica, con il pic nic urbano in piazza San Giovanni, momento di vera crescita civica cui prenderanno parte membri della Giunta comunale, giuristi e docenti per discutere dell'utilizzo degli spazi pubblici.

Collateralmente al festival nasce poi anche la collaborazione con la community degli Instagramers ragusani, i quali sceglieranno e rilanceranno, tra tutte le immagini postate online con gli hashtag #festiwall e #igersragusa, il loro #bestoftheday quotidiano.

Alzate lo sguardo, che c'è FestiWall.
Il festival, organizzato da Extempora e da S/Oggetti Negativi, è patrocinato dal Comune di Ragusa ed è supportato da COLOR'S di Leggio Ferramenta e Colori, Russo Noleggi, Banca Agricola Popolare Di Ragusa, TD Car, Cora Banche, Mangiabove Guest House, Ottica Spoto, Despar Sicilia, Prima Classe, Agenzia Groupama di Flaccavento Snc, Siet, Yblon, Birrificio Alveria, Birrificio EPICA, Birrificio SUD EST e Delposto.it.

Redazione