Economia Camere di commercio 02/10/2015 23:18 Notizia letta: 2234 volte

Ragusa, commercio debole, credito forte. Si accorpa la Camera

Aziende penalizzate
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-10-2015/ragusa-commercio-debole-credito-forte-si-accorpa-la-camera-500.jpg

Ragusa - Gli imprenditori della provincia di Ragusa sono destinati a diventare più deboli. 

La Camera di Commercio di Ragusa si accorpa con quelle di Catania e Siracusa. L'accordo sarà firmato a giorni nella sede catanese dell'Ente alla presenza dei presidenti Ivan Lo Bello (Siracusa), Giuseppe Giannone (Ragusa) e del commissario dell'ente camerale di Catania, Rizzo.
Il tutto in attesa della decisione di Messina, che unendosi alle altre tre Camere, darebbe vita ad un grande ente camerale del sud est, il terzo più importante su scala nazionale. L'accorpamento degli enti si è reso necessario a seguito dei tagli imposti dal Governo che da quest'anno ha ridotto il tributo camerale del 50%. Quella di accorparsi diventa quindi una scelta di sopravvivenza, ma che allo stesso tempo porterà più fondi da investire sul territorio. 

Il peso di Ragusa, se non altro per questioni di dimensioni è destinato a diminuire in termini politici. 

E dire che il territorio ragusano, con un numero di imprese certamente inferiore a Catania, ha sempre avuto dalla sua una tradizione di solidità creditizia importante, grazie a Bapr e a importanti consorzi fidi. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif