Cronaca Comiso 03/10/2015 14:44 Notizia letta: 2793 volte

Lo spacciatore della scuola accanto

E' Francesco Romeo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-10-2015/lo-spacciatore-della-scuola-accanto-500.jpg

Comiso - Spacciava la droga davanti alle scuole a Comiso, ma è stato colto in flagranza di reato: si tratta di Francesco Romeo, 20 anni, incensurato, arrestato dai Carabinieri di Vittoria per spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati segnalati, inoltre, tre persone, fra cui un minore, per uso personale di droga e inoltre sono state sequestrate diverse dosi di hashish e marijuana, oltre a materiale per il confezionamento. I militari avevano notato da tempo un certo andirivieni di giovani nei pressi dell’abitazione del comisano e nei pressi di alcune scuole della città. Il ventenne è stato sorpreso mentre cedeva 1 grammo circa di marijuana ad un diciassettenne: ne è nata così una perquisizione personale e domiciliare che ha permesso di rinvenire nella camera da letto del ragazzo anche materiale per il confezionamento. Il 20enne è stato quindi condotto nella caserma di via Garibaldi, da dove, al termine delle formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Rota, è stato sottoposto agli arresti domiciliari: dovrà rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il minore, invece, è stato segnalato all’UTG di Ragusa per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente. Sempre nell’ambito dello stesso servizio, ad Acate, sono stati perquisiti due polacchi B.J.J., 30 anni, e S.R., 22 anni, che sostavano nei pressi di una scuola del centro cittadino: i militari, insospettiti, li hanno perquisiti trovandoli in possesso di quasi 2 grammi di hashish, suddivisi in stecche: anche i due sono stati segnalati al competente Ufficio Territoriale del Governo.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg