Attualità Vittoria 05/10/2015 11:04 Notizia letta: 2868 volte

Il Cerasuolo a Expo

Al Cluster Biomediterraneo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-10-2015/il-cerasuolo-a-expo-500.jpg

Milano - Successo per il Cerasuolo di Vittoria Docg al Cluster BioMediterraneo, ottimo compagno delle numerose degustazioni a cui è stato abbinato e che hanno attratto centinaia di visitatori durante i quattro giorni che ha visto l’ex Provincia di Ragusa all’interno del padiglione Sicilia, con le sue storie, i suoi prodotti, le tradizioni racchiuse nei racconti del cuntastorie Virgadavola e nei versi musicati dell’Amaro Miele del cantautore Aldo Raffaele,

ed i profumi del mosto appena fatto nella rievocazione della Sagra della Vendemmia di Pedalino che ha proprio entusiasmato i presenti. A degustare la perla enologica siciliana anche graditi ospiti del Cluster come Cino Tortorella, il regista Sironi e la giornalista Fumagalli che hanno sottolineato la bellezza dei paesaggi e della gastronomia iblea da sempre elementi d’attrazione e ispirazione per i turisti di ogni parte del mondo. “Fra le eccellenze agroalimentari di Ragusa non poteva mancare il vino che ben esalta i sapori della nostra cucina- afferma il Presidente del Consorzio di Tutela del Cerasuolo, Massimo Maggio-. Vino elegante e fresco per il quale si è appena conclusa un’ottima vendemmia e che sta riscuotendo notevole successo fra i winelovers”. Presente anche Dario Cartabellotta, responsabile unico del Cluster che ha esaltato la bontà dell’economia ragusana che “grazie all’imprenditorialità dei suoi produttori – ha dichiarato – ha saputo ottenere risultati di grande valore. Prodotti che esaltano la bontà di una terra che affascina per l’animo e la passione dei suoi produttori, per l’amore che mettono in ciò che fanno”. Vino ma non solo. Presenti anche i Presidenti dei Consorzi di tutela del Ragusano Dop, dell’Olio d’oliva Dop Monti iblei, del Consorzio Ortofrutta nonché del consorzio Colli iblei il cui Presidente Angelo Marangio ha sottolineato, nel corso di una presentazione dei vari Consorzi, l’importanza della sinergia e della rete per lo sviluppo e la promozione del territorio, certi che solo con un lavoro di squadra si possa riuscire a fare tanto in particolare “per le piccole realtà, molte delle quali sono presenti nel Consorzio che rappresento – spiega Marangio- e che da sole non potrebbero riuscire a farsi conoscere. Noi ci impegniamo a dare loro supporto, eroghiamo servizi e riteniamo che debbano trovare la giusta visibilità”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif