Lettere in redazione Scicli 06/10/2015 13:09 Notizia letta: 1683 volte

Pd, Cannata: su Truncafila un mega vincolo

Il segretario del Pd propone
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2015/1444129814-0-pd-cannata-su-truncafila-un-mega-vincolo.jpg&size=762x500c0

Scicli - Sono state dette molte cose su Truncafila, e tante di queste risultano fuorvianti.
Qualcuno, forse, ha tentato di confidare sull’errore colposo dei più.
Occorre, perciò segnalare che un po’ di chiarezza, tra tante parole, deve essere fatta.

L'attuale gestione commissariale ha legittimamente deliberato sulla “Cava di Truncafila”, accogliendo la proposta del C.A.S. di conferimento del materiale di risulta dagli scavi per l'autostrada in costruzione.

Il Partito Democratico di Scicli sente la necessità di indicare una differente visione della faccenda e chiede che con sollecitudine venga imposto, ai fini del previsto “Parco di Truncafila”, una preliminare e pregiudiziale imposizione di un vincolo urbanistico e ambientale che tenga salva nella sua interezza la “Cava di Truncafila”.

E’ una proposta ed un’azione che riguarda l’intera cittadinanza di Scicli, cui chiediamo di partecipare attivamente ai fini di ridare ragione e legittimità alle scelte che vengono dal basso e che non possono essere violate da vertici e verticismi di epoca passata.

Come PD intendiamo svolgere il nostro ruolo di azione politica per la città ed a favore della città.

La destinazione e l’utilizzazione del “Parco di Truncafila” è una grande battaglia di civiltà, di cui tutti dobbiamo sentirci partecipi.

Il Partito Democratico di Scicli propone perciò alla cittadinanza intera, come atto di responsabilità comune, una collettiva proposta di imposizione immediata di un vincolo urbanistico ed ambientale sull’intera area del “Parco di Truncafila” e di ciò si fa sin da adesso carico nelle battaglie da svolgere e portare avanti per affermare la corretta utilizzazione dei beni che sentiamo “comuni”.

Armando Cannata