Attualità Scicli 18/10/2015 21:54 Notizia letta: 1947 volte

Migranti ospiti dell'opera Pia Carpentieri

Si attende il sì della Prefettura
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-10-2015/1445198124-0-migranti-ospiti-dell-opera-pia-carpentieri.jpg&size=980x500c0

Scicli - Scicli potrebbe accogliere alcuni migranti da ospitare nei locali al piano terra dell'Opera Pia Carpentieri di via Francesco Mormina Penna. Il progetto, infatti, è già stato presentato: i locali, una volta adeguatamente ristrutturati, potrebbero accogliere minori non accompagnati e madri con minori al seguito. I vertici dell'Opera Pia, presieduta da Filippo Papaleo, hanno già fatto pervenire una richiesta in Prefettura a Ragusa e si attende, dunque, l'ok definitivo. Nel frattempo, sono iniziati i lavori di riordino dei locali. La struttura dovrebbe nascere al piano terra, all'interno dei locali che danno sul cortile, da tempo occupati dagli ospiti di un centro anziani. Costoro, infatti, verrebbero trasferiti al primo piano. L'Asp 7 li ha già definiti idonei e per sistemarli in maniera adeguata i vertici dell'Opera Pia hanno anche effettuato una richiesta di fondi europei, soprattutto per sistemare il cortile. Se questo progetto andasse in porto, a Scicli esisterebbero dunque due centri di accoglienza. L'altro, infatti, si trova nella sede di Palazzo Castelli, gestito con il progetto Mediterranean Hope (con fondi 8 per mille della Chiesa Valdese) e si occupa di minori non accompagnati e richiedenti asilo.

Irene Savasta