Attualità Modica 21/10/2015 12:10 Notizia letta: 3175 volte

Un modicano alla corte di Tornatore, e delle patatine. VIDEO

Piero Calabrese
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-10-2015/un-modicano-alla-corte-di-tornatore-e-delle-patatine-video-500.png

Modica - E’ un attore modicano di 27 anni il protagonista “giovane” del nuovo spot d’autore realizzato dal regista premio Oscar Giuseppe Tornatore.

Si tratta di Piero Calabrese, volto noto al pubblico per aver interpretato il film del 2015 “La terra dei santi” di Fernando Muraca accanto a Valeria Solarino e “A morte!” di Gianluca Sulis.

Oggi, l’attore modicano entra nelle case di tutti gli italiani in quanto protagonista del mini-film di Tornatore sulle patatine San Carlo che porta il nome “1936 Antica Ricetta”. Non è la prima volta che il regista siciliano si cimenta con il piccolo schermo: nel 2007, infatti, aveva realizzato un altro spot famoso per la banca Monte dei Paschi di Siena. Il nuovo spot della San Carlo, in un minuto esatto, ripercorre circa 80 anni di storia e nasce proprio dall’esigenza di rilanciare le patatine come ai tempi dell’antica rosticceria San Carlo di Milano. La prima scena ci mostra un giovane alla stazione centrale di Milano, Piero Calabrese, intento a mangiare le patatine mentre saluta la fidanzata che sale sul treno. La ragazza, proprio prima di salire sul treno, gli sottrae il sacchetto di patatine e le porta con sé. Passano gli anni, la location è sempre la stessa: un uomo prima sui trenta, poi sui cinquanta e infine sugli ottanta, aspetta ancora qualcuno scendere dal treno, un modernissimo frecciarossa…
Il finale è a sorpresa ed è un peccato svelarlo se qualcuno non l’ha ancora visto. Lo spot riesce a condensare in un minuto circa 80 anni di storia e l’attore del giovane attore modicano non passa certo inosservato.

Piero Calabrese, diplomato a Modica, oggi vive a Roma dove ha studiato recitazione a Cinecittà. Ha vissuto anche negli Stati Uniti per un periodo della sua vita.

Irene Savasta