Economia Pergusa 22/10/2015 18:27 Notizia letta: 1826 volte

Vola, Archimede, vola. L'auto solare made in Siracusa

Primi giri in pista
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2015/vola-archimede-vola-l-auto-solare-made-in-siracusa-500.jpg

Pergusa, Enna - Debutto in pista, nel circuito di Pergusa, per Archimede Solar Car, l’auto solare “low cost” nata dopo cinque anni di sperimentazioni e studi nel laboratorio di Futuro Solare Onlus, a Siracusa.

Un progetto che ha visto nell'aretuseo Enzo Di Bella il collettore di sogni e “follie” ecosostenibili, grazie alla collaborazione del dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Catania.

Alla riuscita della ambiziosa e tecnologica sfida hanno contribuito amici e volontari con l’intervento di studenti e laureandi guidati dal professore universitario Rosario Lanzafame, ordinario di Macchine e Sistemi energetici.
Il risultato è una tecnologia solare low cost pronta ad innovare il mercato. Con brevetti depositati ma pronti ad essere ceduti gratuitamente a chi vorrà investire per la produzione di serie sul territorio.

Il cuore della vettura è rappresentata dai pannelli fotovoltaici che ricoprono la parte superiore del veicolo e forniscono l’energia necessaria al suo funzionamento. Sono state utilizzate celle al silicio monocristallino, capaci di garantire mediamente un rendimento del 18-19%, distribuiti su una superficie di 6 mq (246 celle) per una potenza di circa 1000 watt. Sul retrotreno dell’Archimede Solar Car sono stati poi montati due motori elettrici brushless, mentre le batterie utilizzate sono ricaricabili con tecnologia litio-polimero. Il prototipo dispone inoltre del KERS, il sistema di recupero dell’energia cinetica, rivisto in modo tale da ridurre l’energia dispersa in calore.
Intanto continua la raccolta fondi via internet, il crowfunding, per perfezionare lo sviluppo della progettazione e l’innovazione sul prototipo pronto a partire per manifestazioni internazionali in Australia, Marocco e Cile.

Redazione