Giudiziaria Santa Croce Camerina 29/10/2015 21:29 Notizia letta: 2515 volte

Loris, chiesta archiviazione per il cacciatore Fidone

Parla il Pm Petralia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-10-2015/1446150633-0-loris-chiesta-archiviazione-per-il-cacciatore-fidone.jpg&size=714x500c0

Ragusa - "La posizione di Orazio Fidone è stata già stralciata e stiamo richiedendo l'archiviazione".

Ad affermarlo è il procuratore capo di Ragusa, Carmelo Petralia, chiudendo una volta per tutti gli aspetti dell'inchiesta sull'omicidio di Loris Stival, il bambino ucciso il 29 novembre dello scorso anno Santa Croce Camerina, le cui indagini sono svolte dalla Squadra mobile della Polizia e dal Nucleo investigativo dei Carabinieri entrambi di Ragusa. L'uomo aveva trovato il corpicino del piccolo in un canalone nell'immediata periferia della cittadella in provincia di Ragusa. Dell'omicidio del piccolo allo stato attuale l'unica indagata resta la mamma Veronica Panarello, attualmente in carcere. Nell'avviso di conclusione indagini formato dal pm Marco Rota, l'ipotesi di reato per la donna e' omicidio aggravato e occultamento di cadavere. Domani scade il termine per la presentazione di eventuali memorie e richieste di interrogatori. "Non credo presenteremo alcun atto o richiesta per conto della mia cliente, di essere sentita - dice il legale della donna, l'avvocato Francesco Villardita - stiamo finendo ancora di esaminare tutta la gran mole di materiale. Aspettiamo che si fissi l'udienza davanti al gup".

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif