Attualità Ragusa 02/11/2015 21:06 Notizia letta: 2439 volte

Un teatro nella scuola Quasimodo, gara deserta

Verso l'affidamento diretto?
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-11-2015/1446494806-0-un-teatro-nella-scuola-quasimodo-gara-deserta.jpg&size=667x500c0

Ragusa - Era stato indetto un bando di gara dal Comune di Ragusa per la gestione del nuovo teatro della scuola “Quasimodo”, ma la gara è andata deserta. La struttura, infatti, è stata appena realizzata ma purtroppo nessuna compagnia professionista ha partecipato (o ha potuto partecipare). Il Comune, a questo punto, può solo rivedere i criteri del bando per cercare di dare il teatro in affido a qualche compagnia. I dettagliatissimi capitoli del bando, infatti, prevedevano che i gestori garantissero almeno 35 giornate l’anno di spettacoli, fra teatrali, eventi musicali, conferenze e concerti, oltre alla manutenzione ordinaria dell’immobile e alla possibilità anche di gestire all’interno del teatro il servizio bar. Escluse dal bando, invece, le feste private. Inoltre, il concessionario avrebbe dovuto garantire e mettere a disposizione 25 giornate gratis che il Comune si riservava di concordare con la compagnia, nel pieno rispetto del calendario artistico. Per quanto riguarda il costo del canone di gestione, il prezzo a base d’asta era di 6 mila euro l’anno. Inoltre, le compagnie dovevano essere in regola con i contributi ENPALS; INPS e INAIL, possedere la partita IVA ed essere iscritti alla Camera di Commercio. Nelle intenzioni dell’assessorato cultura e spettacolo, infatti, era stato progettato un bando sugli esempi delle grandi città, escludendo de facto le compagnie amatoriali. Visto che la gara è andata deserta, probabilmente si procederà alla ripubblicazione di un nuovo bando che potrebbe ripartire tra gennaio e febbraio 2016.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg