Cronaca Vittoria 03/11/2015 10:54 Notizia letta: 3274 volte

Sequestrato un nuovo arsenale a Vittoria

Venti di guerra
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-11-2015/sequestrato-un-nuovo-arsenale-a-vittoria-500.jpg

Vittoria - Armi illegalmente detenute nel territorio Vittoriese: sei fucili rinvenuti in una casa di campagna (alcuni con congegni di puntamento di precisione), tre pistole e munizioni di diverso tipo. Inoltre, La Polizia di Stato, Squadra Mobile, insieme al Commissariato di Vittoria, hanno ritrovato anche un poligono di tiro fai da te. Il proprietario è risultato essere un incensurato, C.G., vittoriese di 61 anni, che aveva anche degli strumenti idonei alla modifica di armi giocattolo. In particolare la Polizia, con l’aiuto delle Unità Cinofile di Catania per la ricerca di esplosivi, ha rinvenuto all’interno di un vano adibito a camera da letto di una fatiscente casa di campagna, una carabina illegalmente detenuta e 2 pistole a salve con canna piombata calibro 8 ed ancora un fucile doppietta calibro 12 con congegni di mira di precisione. All’interno sono stati rinvenuti tutti gli strumenti idonei alla modifica delle armi giocattolo, con possibilità di farle diventare perfettamente funzionanti per conflitti a fuoco e polvere da sparo e materiale per il confezionamento di munizioni. Tra le altre cose rivenute, i poliziotti hanno constatato la presenza di tabelle in metallo già perforate, segno che in quella campagna qualcuno si era già esercitato al tiro di precisione. Dopo la denuncia del proprietario del fondo, la perquisizione è continuata nella casa dell’uomo in centro a Vittoria dove si è scoperto che erano custoditi legalmente altri 3 fucili e 3 pistole sia automatiche che revolver. L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Polizia di Stato per una compiuta identificazione ed all’esito dell’attività di Polizia Giudiziaria, le armi legalmente ed illegalmente detenute sono state sequestrate e saranno distrutte con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Irene Savasta