Attualità Scicli

La richiesta di sospensiva al Tar del Lazio

Ecco il documento

Scicli - Pubblichiamo, a beneficio dei lettori, la richiesta di sospensiva avanzata dai legali dei 13 consiglieri comunali di Scicli ricorrenti contro lo scioglimento del Comune per mafia. 

A pagina 35 del ricorso, si legge: "Voglia l'Eccellentissimo Tar preliminarmente accogliere la domanda di sospensione cautelare stante la sussitenza dei presupposti". 

Di fatto la richiesta di sospensiva è stata rigettata. Infatti l'art. 119 comma 4 del codice amministrativo prevede che con l'ordinanza istruttoria se il collegio ritiene fondate le esigenze cautelari adotta i provvedimenti cautelari di sospensione degli atti impugnati. Cosa che non è avvenuta nel caso di specie, dato che il collegio ha fissato l'udienza di merito. Pertanto l'istanza cautelare non è stata accolta.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif