Appuntamenti Ragusa 10/11/2015 16:16 Notizia letta: 2865 volte

A Ragusa nasce SoQuadro

Con le opere di Cresci
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-11-2015/1447168634-0-a-ragusa-nasce-soquadro.jpg&size=667x500c0

Ragusa - Sabato 21 novembre alle ore 19.00 la Galleria d'arte Soquadro per la prima volta aprirà al pubblico i propri spazi espositivi di Via Colajanni 9 con una collettiva dal titolo “Collett8”. La mostra, curata da Giuseppe Lo Magno e Susanna Occhipinti, metterà insieme le opere pittoriche e fotografiche di otto artisti emergenti - Ilde Barone, Gaetano Longo, Cetty Previtera, Giovanni Robustelli (pittori); Daniele Cascone, Giuseppe Giordano, Andrea Iran, Federica Vero (fotografi) - e gli scatti di uno dei grandi maestri della fotografia internazionale, Mario Cresci.

l maestro Cresci sarà presente, in esclusiva per la Sicilia, con un estratto delle immagini tratte dal progetto inedito, esposto a Palazzo Cosentini lo scorso giugno in occasione del Ragusa Foto Festival: si tratta di un bellissimo racconto visivo dedicato al Sud, il cui titolo invita tutti a "Prendersi il Tempo".

La mostra propone stili e linguaggi differenti che spaziano dalla romantica delicatezza di Ilde Barone allo spazio virtuale e tridimensionale dei dipinti di Gaetano Longo; dalle seduzioni cromatiche in forme cangianti di Cetty Previtera all'estro creativo e narrativo di Giovanni Robustelli, passando per le sperimentazioni fotografiche di Daniele Cascone, le ricerche artistiche di Andrea Iran e Giuseppe Giordano e le rappresentazioni personali e intimistiche di Federica Vero.

«Una mostra - spiega Susanna Occhipinti, titolare della Galleria Soquadro - dove convivono opere di fotografia, pittura e disegno, accomunati dall'originalità e dall'amore per l'arte. Proprio come lo spazio che la ospita, dove si accostano oggetti d'arte e di design, libri fotografici ed elementi d'arredo». Lo spazio ospita anche laboratori e momenti d'incontro con giovani artisti, oltre a offrire un raffinato reparto di cornici, allestito con il supporto dell'esperienza e della competenza della Galleria Lo Magno di Modica.

La mostra resterà aperta fino al 9 gennaio e potrà essere visitata tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00 (chiuso il lunedì mattina).

Redazione