Appuntamenti Chiaramonte Gulfi 11/11/2015 12:16 Notizia letta: 3083 volte

Si presenta il Bestiario ibleo

Il 15 novembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-11-2015/si-presenta-il-bestiario-ibleo-500.jpg

Chiaramonte Gulfi - Dall’ormai estinto elefante nano alle api che, si dice, una volta scomparse porteranno via con sé anche l’uomo.

Sarà presentato domenica 15 novembre alle ore 18.30 in biblioteca comunale a Chiaramonte Gulfi il “Bestiario Ibleo”, edito dalla casa editrice Le Fate di Alina Catrinoiu e scritto da un’accoppiata piuttosto insolita: l’antropologo Alessandro D’Amato e il biologo Giovanni Amato. Non accade spesso, infatti, che due ambiti disciplinari distinti, come quello delle scienze umane e quello delle cosiddette scienze esatte, dialoghino proficuamente e senza polemiche tra di loro. Il Bestiario ibleo è una vera e propria piccola enciclopedia sui miti, le credenze popolari e le verità scientifiche sul mondo degli animali del sud-est della Sicilia. Mammiferi, rettili e uccelli e infine insetti: con paziente lavoro certosino di ricerca, i due autori hanno scandagliato il mondo della fauna dell’area iblea e non solo, raccogliendo informazioni, curiosità e credenze legate al mondo animale e cercando di sanare il rapporto fra cultura e natura. Alla serata di presentazione, oltre ai due autori, saranno presenti anche lo storico Giuseppe Cultrera, il giornalista Saro Distefano e l’artista Manuela Menta che ha realizzato le illustrazioni del libro. Presenta Irene Savasta.

Redazione