Attualità Modica 16/11/2015 19:41 Notizia letta: 2000 volte

Appalto rifiuti, si ricompone l'ufficio

. Il 24 novembre si avvia la procedura per l’apertura delle sette buste
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-11-2015/1447699354-0-appalto-rifiuti-si-ricompone-l-ufficio.jpg&size=666x500c0

Modica - Le sette buste contenenti l’offerta per l’affidamento del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati ed indifferenziati saranno vagliate martedì 24 novembre quando alle ore 15.00 si insedierà la commissione all’UREGA (Ufficio regionale espletamento gare d’appalto) di Ragusa.
La commissione è stata ricomposta con il rientro delle dimissioni del presidente, il dr. Francesco Marsala, presidente UREGA Siracusa e del suo vice, Arch. Loredana Pace, vice presidente UREGA di Agrigento.
Ha comunicato la notizia, questo pomeriggio al Sindaco, Ignazio Abbate, il prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè che aveva incontrato il primo cittadino nella sede della Prefettura, su questo argomento, mercoledì 11 novembre. 
In quella occasione il sindaco aveva illustrato, al rappresentante del governo, tutte le perplessità e le preoccupazioni legate al ritardo con il quale non veniva esperita la gara di appalto malgrado le sette buste con l’offerta erano state depositate dal 17 settembre u.s.
“Devo sentitamente a nome della giunta e mio personale, ringraziare S.E. il prefetto di Ragusa, Vardè, commenta il Sindaco, per la sensibilità e disponibilità dimostrate alla mia richiesta di accelerare lo svolgimento della gara di appalto.
Rientrate le dimissioni sia del presidente nominato dell’UREGA di Ragusa e della sua vice, si è ricomposta la commissione che potrà adesso assegnare l’appalto.
Ritengo di potere invitare il prefetto di Ragusa a continuare a monitorare la situazione attesa l’importanza della gara per il grande impatto positivo che avrà sulla collettività”.

Redazione