Appuntamenti Ragusa 18/11/2015 22:54 Notizia letta: 4476 volte

Natale a Ibla

Con gli sconti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-11-2015/natale-a-ibla-500.jpg

Ragusa - Concerti d'organo all'interno delle chiese barocche, esibizioni di giovani talenti in coro, ed ancora presepi e visite all'interno dei palazzi nobiliari. Ma soprattutto sconti per chi soggiorna due notti durante il periodo natalizio. Ritorna il "Natale a Ibla" per promuovere l'antica città come meta turistica. Coloro che soggiorneranno potranno infatti beneficiare di sconti sui pernottamenti all'interno delle strutture convenzionate. La manifestazione, avviata lo scorso anno dal centro commerciale naturale Antica Ibla, presieduto da Santi Tiralosi, quest'anno vede la sinergia con diverse associazioni per promuovere una serie di iniziative dedicate alle festività natalizie nel cuore del barocco divenuto patrimonio dell'Umanità. Percorsi suggestivi tra le viuzze di Ibla, per scoprire i presepi realizzati da alcuni privati ma anche i numerosi eventi che accompagneranno i turisti durante l'intero periodo delle feste. Tra le chicche c'è sicuramente il festival organistico diretto dal maestro Marco D'Avola, giunto alla 20esima edizione, che propone otto concerti all'interno delle chiese più suggestive. Al loro interno hanno strumenti organistici antichissimi, ancora oggi funzionanti, capaci di emettere suoni molto particolari e ricchi di intensità. Il festival organistico inizierà il 26 dicembre all'interno della chiesa delle Anime Sante del Purgatorio e fino al 6 gennaio vedrà alternarsi organisti di fama internazionale provenienti da Francia, Belgio, Austria e Italia. Il 13 e il 20 dicembre il "Natale a Ibla" si colorerà con le voci dei giovani talenti del coro Armida che, diretti dall'insegnante Giulia Rizza, proporranno repertori a tema natalizio. Durante le feste sarà possibile visitare i presepi lungo percorsi da scoprire tra i suggestivi scorci del quartiere barocco. Alcuni privati stanno già allestendo le natività mentre altri aprono i propri saloni di casa per le collezioni permanenti. Sarà inoltre possibile visitare il presepe monumentale realizzato dal maestro Criscione che si sviluppa su due livelli. Con l'iniziativa "Porte Aperte" ci si potrà perdere all’interno degli affascinanti palazzi nobiliari e nelle sale del Teatro Donnafugata. Le strutture ricettive applicheranno sconti del 20% per chi soggiornerà due notti a Ragusa Ibla potendo così scoprire una destinazione che a Natale diventa magica.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg