Attualità Ragusa

Benvenuto Attila, il maltempo in Sicilia

Flagello meteo

Ragusa - L’inverno sembra essere arrivato, anche in Sicilia. Per la prossima settimana, lasciate definitivamente alle spalle le alte temperature registrate in concomitanza con la cosiddetta “Estate di San Martino“, gli esperti prevedono infatti non soltanto l’arrivo repentino del freddo, ma addirittura la presenza di una vera e propria ondata di maltempo con annesso ciclone Attila.

Il fenomeno riguarderà non soltanto la Sicilia, ma tutto il meridione: da lunedì 23 la bassa pressione proveniente dall’estremo nord dell’Europa si incontrerà con l’alta pressione proveniente dal Nord Africa dando origine e forti temporali che riguarderanno in particolar modo Calabria e Sicilia. Attila si abbatterà con una certa violenza sulla nostra isola già a partire da lunedì e raggiungerà il picco di intensità il giorno successivo.

Il maltempo, sostengono gli esperti, non abbandonerà la Sicilia prima del prossimo giovedì; si può al massimo sperare che i fenomeni temporaleschi e le probabili raffiche di vento a cui questi si accompagneranno, lascino degli attimi di tregua o che, dopo giorno 24, abbiano un’intensità ridotta.

La situazione meteorologica verrà comunque monitorata costantemente dal sito della Protezione Civile. Sebbene si pensi che Attila possa manifestarsi sull’isola in tutta la sua violenza, non si segnala comunque alcuna allerta meteo.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif