Attualità Palermo 27/11/2015 09:53 Notizia letta: 2625 volte

Palermo, inaugurata mostra del Gruppo di Scicli

Resterà aperta fino al 14 febbraio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-11-2015/1448614470-0-palermo-inaugurata-mostra-del-gruppo-di-scicli.jpg&size=696x500c0

Palermo - “Il Gruppo di Scicli”, nato intorno ad un nucleo di intellettuali riuniti grazie ad una condivisione di ideali, stili di vita, esperienze artistiche e l’amore verso una terra comune, protagonista di “Ibleide, terra e luce”, «isola di purezza di intenti» come scriveva Renato Guttuso. Da oggi è in mostra a Palermo, a palazzo Reale. Ieri pomeriggio la cerimonia d’inaugurazione di una iniziativa fortemente voluta dall’on. Orazio Ragusa, componente del consiglio di presidenza della Fondazione Federico II che ha promosso l’evento. Ieri pomeriggio anche l’autorevole presenza del presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, e del direttore generale della Fondazione, Francesco Forgione. La mostra, che resterà aperta sino al 14 febbraio, presenta il colloquio intenso tra i mondi creativi degli artisti, in una distillata selezione di oli, di pastelli, di sculture; e vede la presenza di opere degli artisti Sonia Alvarez, Carmelo Candiano, Giuseppe Colombo, Piero Guccione, Franco Polizzi, Giuseppe Puglisi, Franco Sarnari e Piero Zuccaro. “E’ un avvenimento artistico d’eccezione – dice l’on. Ragusa – che ci onoriamo di aver portato a Palermo, nella splendida cornice di palazzo Reale. E’ un modo più unico che raro di fare apprezzare ancora di più la dimensione artistica di questo Gruppo che non ha bisogno di presentazione e che, adesso, ha modo di mettere in vetrina, com’è giusto che sia, la propria arte affinché diventi occasione di collegamento tra i territori e tra chi ha la sensibilità di emozionarsi dinanzi alle loro opere”. Insieme ai critici d’arte Francesco Gallo Mazzeo, Aldo Gerbino, Elisa Mandarà (che è anche curatrice della mostra) ed allo storico dell’arte Sergio Troisi gli artisti hanno avuto modo di ripercorrere i 35 anni di vita del Gruppo di Scicli. Ospitata nelle Sale del Duca di Montalto, con ingresso da Piazza Indipendenza, l’esposizione sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle 8,15 alle 17,40. I soggetti spaziano dai paesaggi reinterpretati da Polizzi alle suggestioni del mare rappresentate da Guccione, passando per una serie di artisti che hanno condiviso, come evidenziato, un trentennio di amicizie ed esperienze artistico-culturali.

Redazione