Economia Ragusa 30/11/2015 17:49 Notizia letta: 13442 volte

Stipendi, Ragusa quartultima in Italia

Record poco lusinghieri
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-11-2015/1448902200-0-stipendi-ragusa-quartultima-in-italia.gif&size=544x500c0

Ragusa - Con 23.066 euro, Ragusa è quartultima in Italia. 

Il cuore della Lombardia ha gli stipendi più alti della Penisola, quello della Sardegna i più poveri. E' la provincia di Milano, infatti, a garantire le retribuzioni annue lorde più pesanti, secondo la rilevazione dell'Osservatorio Jobpricing per Repubblica.it, con un livello che supera i 34.500 euro. Nel medio-campidano, invece, si scende sotto la soglia di 22.500 euro, per una sforbiciata di oltre un terzo dell'assegno.

Nel mezzo, tutte le altre province, con una tendenza che non stupisce: vincono le regioni del Centro-Nord, le più attardate sono quelle del Mezzogiorno. Se si raggruppano i risultati per regioni, infatti, la Lombardia si issa al primo posto con retribuzioni lorde medie di oltre 31mila euro, e sul podio si accompagna con Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna. Quarto il Lazio, con poco meno di 30mila euro, anche se Roma è fuori dalla top ten delle province meglio retribuite con un risultato di 30.126 euro.

Si tratta di una rilevazione che - a differenza di quella svolta per esempio dall'Istat (che accorpa più redditi: da lavoro dipendente, da pensione, da attività in proprio, da rendite, per poi suddividerli per i componenti della famiglia) - riguarda il dato puntuale relativo al lavoro dipendente, nel suo luogo di produzione (che può esser diverso dalla residenza), con l'esclusione di autonomi e Pa.

Redazione