Attualità Modica 03/12/2015 13:33 Notizia letta: 2690 volte

Il Convento del Gesù passa al Comune

In attesa della concessione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-12-2015/il-convento-del-gesu-passa-al-comune-500.jpg

Modica - Atto ufficiale di consegna, questa mattina, del complesso monumentale della Chiesa di Santa Maria del Gesù (1478-1481) e dell’annesso Chiostro (1478-1520).
Il bene del Demanio storico e artistico dello Stato, di pregevole valore, passa nella gestione del Comune grazie alla sottoscrizione del verbale avvenuta alla presenza del Sindaco, Ignazio Abbate, del funzionario tecnico dei servizi territoriali dell’Agenzia del demanio di Sicilia, arch. Salvatore Pappalardo, del vice sindaco, Giorgio Linguanti, dell’assessore all’Urbanistica, Giorgio Belluardo, della PO del X settore, settore manutenzione e patrimonio immobiliare, geom. Salvatore Gallese, del presidente del CTM e del segretario, Francesco Frasca Polara e Paolo Failla, del delegato di Modica Alta, Salvatore Rando e del consigliere Alessio Ruffino.
La firma all’atto, sottoscrittori l’arch. Salvatore Pappalardo, l’assessore Giorgio Belluardo e la PO del X settore, Salvatore Gallese, consente la consegna immediata dell’immobile per un‘area stimata in 1500 metri quadrati, nelle more della firma della concessione con la quale il complesso monumentale passa alla gestione del Comune di Modica a canone zero a fronte dei costi di conservazione e di migliorie sul bene per un periodo di cinque anni.
“Dopo almeno due lustri di difficoltà burocratiche, commentano il sindaco e l’assessore all’urbanistica, questa amministrazione è riuscita a concretizzare un risultato storico e tanto atteso dagli operatori turistici e non solo della parte alta della città.
Nel breve opereremo una pulizia straordinaria del sito auspicando un fruizione nel periodo natalizio per poi entrare a regime per la prossima primavera con un servizio di assistenza ai visitatori e ai turisti.
La consegna del prestigioso immobile è un fatto decisivo per lo sviluppo turistico in città, perché dal complesso monumentale di Santa Maria del Gesù partirà uno degli itinerari storico artistici più suggestivi e che porterà sino alla parte bassa della città sino al Convento del Carmine.”

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg