Sport Basket 06/12/2015 14:35 Notizia letta: 1745 volte

Pegaso Ragusa espugna Capo d'Orlando

Sette vittorie consecutive
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-12-2015/pegaso-ragusa-espugna-capo-d-orlando-500.jpg

Ragusa - Ancora un’ottima prova dei cestisti ragusani della Pégaso che espugnano il parquet dell’Upea Capo D’Orlando e portano a sette le vittorie consecutive ottenute nel campionato under 16 d’eccellenza. Alle assenze di Antoci e Vanacore (lontani dai campi già da un mese x infortunio) si aggiunge anche quella del capitano Roberto Chessari (alle prese con un leggero stiramento), quindi la squadra del duo coach Dimartino-Gebbia si presenta al fischio d’inizio con una formazione alquanto rimaneggiata e ridotta. Ma è proprio la squadra ospite che parte forte e, convinta dei propri mezzi, con Taddeo (miglior marcatore della gara con 23 punti) e Ciccarello (18) che realizzano canestri a ripetizione, chiude in netto vantaggio il primo quarto sul punteggio di 12 a 32. Nella seconda frazione di gara la situazione falli si fa gravosa per i Ragusani che sono costretti ad attuare una difesa meno aggressiva e far ruotare tutti gli atleti della panchina, che rispondono bene alla chiamata del coach. Sono proprio Meli (10) e Firrincieli (18) che ribattono colpo su colpo al tentativo di rimonta della squadra di casa. Si va al riposo con la Pégaso Ragusa in vantaggio sul punteggio di 29 a 49. Al rientro in campo è ancora l’Upea che tenta in tutti i modi di fare la partita ma i cestisti iblei, con Quartarone (14) che domina sotto il canestro, chiudono la terza parte di gara sul punteggio di 44 a 68. Crollo totale della squadra di coach Silva nell’ultima parte di gioco che deve arrendersi alla velocità degli ospiti che terminano la partita con la vittoria finale sul punteggio di 50 a 98. Sono soddisfatto della prestazione della squadra in generale – dichiara coach Dimartino – che ha risposto bene alle assenze di alcuni giocatori importanti, c’è ancora da rivedere qualcosa sulla prestazione personale di qualche atleta ma abbiamo tempo di lavorarci. Intanto godiamoci il primo posto in classifica e speriamo di arrivare alle vacanze di Natale ancora imbattuti e recuperare quanto prima gli infortunati.

Tabellino Pégaso: Ciccarello 18 - Leggio 4 - Mercorillo 7 - Meli 10 - Vanacore - Antoci - Firrincieli 18 - Salvato 4 - Quartarone 14 - Chessari - Taddeo 23. Coach: Giorgio Dimartino – ass. coach: Ninni Gebbia.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg