Economia Avola 08/12/2015 22:52 Notizia letta: 59086 volte

Striscia La Notizia mette all'angolo la Banca agricola

Una casa di 180 mila euro venduta per 21 mila euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-12-2015/striscia-la-notizia-mette-all-angolo-la-banca-agricola-500.png

Avola - La notizia che “Striscia” la Bapr.

Striscia la notizia mette sotto scacco la Banca agricola Popolare.

La storia raccontata dall’inviato del tg satirico Riccardo Trombetta riguarda una presunta vendita all’asta di una villa (del valore 180 mila euro) ad Avola,  aggiudicata per 21 mila euro. I proprietari hanno raccontato come l’abitazione sia stata venduta dalla Banca agricola per un debito, 21 mila euro appunto, in parte già sanato, ed aggiudicata al nuovo compratore senza che l’istituto ne comunicasse la vendita al Tribunale di Siracusa. I proprietari, ignari di tale procedura, a questo punto, si scoprono senza casa e con lo spettro di abbandonare quel tetto.
In pratica, racconta sempre l’inviato di “Striscia”, la Banca agricola sembrerebbe avere addirittura incassato sia una parte del debito dei proprietari, sia la somma del nuovo compratore.
Alla visita dell’ufficiale giudiziario è stato proprio l’intervento dell’inviato Riccardo Trombetta a sospendere le procedure e ad auspicare tra le parti più miti consigli.
Che la Banca avrà avuto le sue buone ragioni per procedere in questa direzione è assai probabile, ma nessun chiarimento è arrivato alla redazione di Striscia. Attendiamo, quindi, di conoscere la versione anche della banca ragusana per avere del tutto nitida questa triste storia.

striscia la notizia bapr from Ragusanews on Vimeo.

Gabriele Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg